Categorie
Entropie

Alla conquista di voltron

Ma che gioco mitico!

Gli americani hanno deciso di costruire un robot gigante per poter dominare il mondo. L’unica speranza del mondo libero e` riposta in Hulk Hogan, Mr. T e He-Man… riusciranno nella loro impresa?

Il gioco non e` eccezionale, ma la presentazione e` gloriosa! 🙂

Bushgame

2 risposte su “Alla conquista di voltron”

Oddio, giocato tutto. Scattoso e male controllabile, ma giochi nel ruolo di michael moore, di gesu`, di jessica lynch e di john kerry che ad un certo punto diventa LUI voltron.

E di Michael Stern, che ha una mossa speciale che consiste in Jenna Jameson che spara laser dalle tette.

E combatti mezzo entourage di bush che si trasforma in dei meganoidi, contro la TETTA DESTRA DI JANET JACKSON, contro rumsfeld in versione dart vader, contro la gang di boss dell’enron (che alla fine viene sodomizzata) e contro CEO CHARLIE, che e` il ragazzino del cazzo a cui wonka lascia la FABBRICA DEL CIOCCOLATO e che ora sta SFRUTTANDO GLI OOMPA.

E questo si trasforma, e` bene dirlo in UN OMINO DEI MUSHMELLOW! Che ti ogni tanto TIRA FUORI IL PUPPARUOLO e TI SPERMA ADDOSSO!

Peraltro adesso so piu` o meno tutti i punti del programma di kerry. Che poi sono esattamente tutti i punti deboli dell’operato di bush, con davanti la parola “risanare”.

Ah, ho detto che ad un certo punto i teletubbies distruggono washington con un tubo di alluminio?

Cazzo, se la realizzazione non era cosi’ lamerrima, poteva essere il miglior gioco di tutti i tempi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.