Rlieh

I'm getting older and need something to R'Lieh on

Windows europeo senza Media Player, bonus per la sicurezza

ZEUS News – Windows europeo senza Media Player, bonus per la sicurezza

La società di Redmond mantiene la promessa di fornire nei paesi dell’Unione Europea una versione di Windows senza Media Player, come previsto in base a una decisione provvisoria dell’Antitrust europeo. Secondo The Register, gli OEM potranno ricevere Windows senza Media Player “entro le prossime settimane”.

Ma c’è di più: l’assenza di un programma per la gestione dei file audio e video migliora la sicurezza. Infatti è possibile annidare nei videoclip delle istruzioni ostili, che per esempio obbligano Windows Media Player ad accedere a un determinato sito e scaricarne il contenuto potenzialmente infetto. Eliminare Windows Media Player significa quindi eliminare un canale di infezione.

Edelman racconta che in un suo test gli è bastato cliccare una volta su Sì in uno di questi avvisi evocati da Windows Media Player per avviare l’installazione e ritrovarsi il computer “contaminato dal maggior numero di spyware che ho mai ricevuto in una sola volta… l’infezione ha aggiunto 58 cartelle, 786 file e ben 11.915 voci di Registro. Nessuno di questi programmi mi ha presentato un accordo di licenza, né io ho dato il mio consenso alla loro installazione”.

abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto