Wow

Mentre cercavo qualche gioco per Mac, scopro per caso che questa meraviglia videoludica esiste anche per MacOsX. Approfitto della scoperta per installare e registrare il trial trovato su uno speciale di TGM di qualche tempo fa.

Capisco solo ora come la quota di abbonati nel mondo abbia raggiunto i 6 milioni.
Devo dire che sia l’interfaccia , le razze selezionabili e gli ambienti del caro Warcraft sono stati adattati magistralmente. La cosa sicuramente più caratteristica di questo titolo è il fatto che scelta una razza ci si ritrova nell’ambiente tipico della stessa specie, così che troviamo i troll nel deserto, gli elfi della notte in un fantastico bosco, i non-morti in una lugubre collina piena di zombi e cimiteri, le bagascie al porto etc etc etc.
In poche ore di gioco penso di aver vsto solo un centesimo delle feature di tutto il gioco, oltre a non essere ancora riuscito a scontrarmi con altri personaggi reali (PvP), ma
E’ sicuramente un buon investimento, se si ha il tempo da dedicargli (basta non arrivare a questi punti).

Per quanto riguarda il Mac, sono rimasto stupito da come giri fluido il suddetto gioco, con solo 512 MB di ram e vari altri pesanti applicativi aperti. Certo il processore inizia a scaldare un pochino ma niente a che vedere con Windows.
Oltre alle classiche screenshot grabbate qua e la (mela+shift+4) ho fatto qualche filmatozzo convertito con iMovie e linkato su YouTube tanto per gradire.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=Eg795y8draw]

P.S. La fiscalità della Blizzard a volte rasenta il ridicolo. Hanno bannato sto povero Cristo perchè giocava a World of Warcraft con una tastiera programmabile e sotto Wine.

abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Mario De Roma ha detto:

    Oddio, ora inizierà a perderci ore di sonno. Poi ci perderà il lavoro, la casa, la famiglia. Dobbiamo farlo disintossicare quanto prima. Don Gallo tratterà i disgraziati come lui?

    Altro che legge anti droga, legge anti-wow! Subito!

    E secondo me non era la tastiera. Era l’emulazione wine, possibilmente troppo veloce. Tempi di risposta troppo stretti causa os che non passa il tempo a scaccolarsi in vari modi invece di dare attenzione al task in oggetto ed il server gli sono girate.

    300 euro? Porco giuda. E ti danno la demo gratis, come i pusher fuori dalle scuole. Io non ci sto. Voglio credere in un mondo in cui i nostri giovani sono liberi da miraggi sintetici. Vota anche te come me, vota “quello giusto.”

  2. Capitan Chaos ha detto:

    A Mario……..mandiamo anche te dal Don………ne hai bisogno!

  3. Abdul ha detto:

    Ma Gallo non si faceva le canne?

  4. Mario De Roma ha detto:

    Tutta roba salutare rispetto ai tuoi mondi di plastica, futuro alienato.

    Penitenziagite! Penitenziagite!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.