Categorie
Entropie

Il disprezzo

Il primissimo istante ho maledetto la cache. Ho fatto Ctrl-F5 un paio di volte, aspettando che Firefox caricasse lo stile di R’Lieh. Poi ho capito. Allora volevo scrivere un commento, solo che lo spazio non sarebbe mai stato abbastanza. Poi volevo dormirci sopra, ma perché rispondere dopo averci ragionato, quando posso spiegare con violenza tutto ora, con maggior divertimento mio e in fondo vostro ?

Questo template fa SCHIFO. Ed è una vergogna che l’Ing. in mesi e mesi non sia riuscito a venire fuori con un QUARTO di idea, e ci butta qua una mega-beta che non fa’ Web 2.0, fa proprio anguscia. Un po’ di vergogna no ?!

Ma vediamo di essere costruttivi in questa dissacrazione gratuita. E partiamo da quello che potete leggere poco più sotto.

“Adesso i post hanno più spazio” è vero. Solo che ora abbiamo righe più lunghe, 15-16 parole per riga, contro le 11-12 consigliate per la miglior leggibilità. Grazie Ing per rendere piu’ scomoda la nostra lettura. Se vuoi rendere del testo più leggibile NON aumenti la lunghezza delle righe: aumenti lo spazio bianco attorno e aumenti l’interlinea.

“Per le immagini di sfondo son dovuto cadere a tremendi compromessi”. A parte che si dice `scendere` e non `cadere`, QUALI immagini di sfondo ? QUALI compromessi ? intendi quella del titolo e quella lapide di marmo della riga dei commenti ? c’era bisogno di usare delle png per quelle ? No, infatti hai usato delle JPG. Ma le hai fatte con Paint o Paint.net ?

L’immagine del titolo: mi hai mostrato questo tutorial il 17 Settembre, e c’è voluta una SETTIMANA per raggiungere un risultato PEGGIORE ?! Ti prego, guarda quei bordi seghettati da Geocities 1990. Ti hanno parlato di anti-aliasing ? E quell’ombra svolazzante… ma soprattutto, cosa c’entra con R’Lieh !?

Il logo è fatto con Paint, ammettilo. Anzi, è fatto con Paint, salvato in bmp, rinominata png, mostrata nell’Anteprima Immagini di cui hai fatto uno screenshot ritagliato con la bacchetta magica e salvato gif. Monocromatico, i colori li ha messi il browser per pietà. Però l’idea non è da buttare, lo apprezzo. Solo, lo vorrei decente.

Il marmo overstretched per i commenti, no no no. Mi giro dall’altra parte e faccio finta di non notare che l’ombra sulla destra finisce nel nulla… ma tu hai sempre avuto una fissa con quella riga, che ci si può fare…

I bordini da manifesto funebre: “1px solid black” implica febbre altissima, o poca fantasia. Inventarti un verde che andasse d’accordo con il logo ? O disegnare dei bordi in qualche tema, persino il vetro non vetroso!

Guarda margini e spazi fra le varie sezioni: titolo, primo post, post vs post, post vs colonna. Possibile che non ci sia una distanza uguale, o una qualche proporzione rispettata ? Astigmatismo devastante !?

Il resto, boh. Il resto non è cambiato, è sempre il solito tema che ci andava benissimo. Non vogliamo rivoluzioni Ing. Quello che puoi dare a R’Lieh che non ha, è un’identità, un’ambientazione, un tema. Poi lo stile è espressione di questo tema. Non servono ficate, trasparenzosità e misticheggiamenti, serve vedere la pagina, leggere il titolo e dire, “Ah, FIGO! Questo è R’Lieh !”

Per chi abbia preso il tono di questo post troppo sul serio, non preoccupatevi. E’ giusto così, ero di buon umore e visto il dono di questo nuovo tema non potevo esimermi dal cacarci sopra. Ma proprio come la cacca, è una cosa del tutto naturale che faccio tutti i giorni, e ormai nessuno ci fa troppo caso

Di dreadnaut

Dreadnaut è un anziano signore che si lamenta dei giovani sugli autobus —insomma, è una vergogna— ed osserva il mondo che passa. Scrive di tanto in tanto su R'Lieh, ma è di casa altrove.

14 risposte su “Il disprezzo”

Riconfermo che è stato tutto fatto con Gimp, script-fu e paint.net.

I caratteri sono da variare in dimensione e tipo di font.

Si potevo anche lasciare le png come immagini ma su IE lo sfondo si vede era di un altro colore: azzurro, rosa , marrone, quello che vuoi.
Provare per credere.

Ho già detto che tolgo il brushed metal dai commenti.

Non vi siete lamentanti del footer, strano si vede che
1) non lo avete notato
2) vi deve essere piaciuto e quindi tutta la pagina sarà un insieme di erbetta e gradienti.

Ora dico la mia, se fosse tutto sul tema del footer, sarebbe bellissimo, ma non lo è.
Tra l’altro, ora come ora, non funziona la freccina per leggere i commenti e i footer dei post sono tutti disallineati (Firefox).

mmh, la freccina a me funziona ancora – magari blogger va lenterrimo, dagli tempo. La freccina dovrebbe sopravvivere a cambiamenti di template, ma nel caso provvedero’ a risitemarla, perche’ per me e’ essenziale :-p

Tutto il resto chissene, ma BASTA SFONDI BIANCHI!!!!

Lo sfondo bianco è male, il bianco fa male agli occhi, dannazione, ma tutto il mondo è impazzito, che non se ne accorge, o cosa?

Cristo, è così palese!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.