Categorie
Entropie

un lupo bianco

Basterebbe dire che Okami è poesia.
Il miglior gioco della Play2? Può essere. Sicuramente uno di quei giochi che fanno comprare la console in questione.
Lo stile Clover c’è tutto, mai fu realizzato miglior gioco in cell shading, dopo Viewtiful Joe naturalmente.
La mitologia giapponese, gli spiritelli, i fiori di ciliegio.

I personaggi non parlano, fanno versi strani.
La difficoltà è ben calibrata. Non è un gioco stressante, non lo deve essere.

In Okami è bello girare ed esplorare e disegnare col pennello in aria, animare costellazioni, purificare zone maledette.
Fare i fiori. Tagliare in due alberi. Saltare e correre e magari pescare. Qualcosa ricorda Ico e Shadow of the Colossus.
In conclusione: giocate ad Okami. Se non avete la Play2, compratevela solo per questo gioco, e pochi altri naturalmente.

Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.