Categorie
Entropie

La signora X e gli autovalori positivi


e chi se lo sarebbe aspettato? quando l’ho letto su wikipedia ho pensato che fosse una “burla”

…e invece no.

Signori e signore, ragazzi e ragazze, chiunque abbia avuto un minimo a che fare con un corso di complessità computazionale… vi presento la band di Christos Papadimitriou

Lady X And The Positive Eigenvalues

Provate a indovinare chi è senza sbirciare la sua home page del Berkley.

Curiosità: “Co-authored a paper with Bill Gates, co-founder of Microsoft while Gates was studying at Harvard.”

Domani vado da Moggi e gli propongo un gruppo rock blues.

Una risposta su “La signora X e gli autovalori positivi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.