Categorie
Entropie

editoria

Aptana è un ide per il web, sembra il fratello magro di Eclipse e gira abbastanza bene sotto tutte le piattaforme. Prima di scaricarlo ed installarlo, magari date un’ occhiata ai tutorial video
Comprende un set di librerie note ai più
Manca purtroppo un’interfaccia wysiwyg per le pagine HTML in stile dreamweaver.

PyScripter mi sembra al momento il migliore editor di Python per Windows: autocompletamento, syntax highlighting e supporto per diverse versioni di Python (2.3-4-5)
Dicevo che è distribuito per Windows e scritto in Delphi, dicono che con wine funziona

In ambito python qualcuno di voi avrà sicuramente provato Plone, il cms basato su Zope, il web server pitonico/pitonale.
E’ decisamente curato, sia nella parte di presentazione che nella gestione contenuti. C’è un po’ da picchiarsi per applicare personalizzazioni e temi, che sono raggruppati in cosiddetti products.
Diciamo che come alternativa a Joomla per creare un blog od una sorta di wiki va più che bene (e non richiede un db)
In ogni caso Zope sembra bello robusto, purtroppo le soluzioni di hosting lo supportano poco o se lo fanno pagare caro.

Si è da poco svolto il primo PyCon Uno a Firenze e a breve per chi è interessato a Postgres si svolgerà il PgDay

Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.