Categorie
Entropie

La notte delle stelle cadenti

Diciamolo, non è stata una bella giornata.

La crisi dei mutui americani:

ROMA – La paura per la crisi dei mutui Usa continua a contagiare le Borse mondiali. Dopo il tonfo di Wall Street di ieri e le perdite considerevoli registrate in Asia in mattinata, i listini europei hanno chiuso in forte ribasso. Un venerdì nero per le Piazze europee, a cui la crisi Usa è costata 219,4 miliardi di euro di capitalizzazione bruciata.

Prophecy eri tu che mi raccontavi di come in America alcune famiglie mettano un’ ipoteca sulla casa al solo fine di avere una piscina in giardino? Ora capisco il perchè.

Il buco di 20 milioni dell’IST, ma alcune fonti interne mi dicono siano 60. (Linko l’articolo perchè i telegiornali non ne hanno parlato)
E dopo il nostro caro Valentino Rossi, che dichiara 500 euro all’anno, anche Capirossi sembra nei guai

Scappa, scappa birbante

Speriamo che le stelle cadenti ci portino fortuna oppure che un meteorite ci spazzi via tutti, fate vobis.

Le previsioni ipotizzano un massimo di attività spostato in avanti di alcune ore rispetto agli anni scorsi, in particolare verso il mattino del giorno 13.

Il momento più favorevole per osservare l’attività più intensa dello sciame dovrebbe quindi cadere nella seconda parte della notte tra il 12 e il 13 agosto. Se le condizioni di trasparenza del cielo saranno buone, sarà possibile osservare diverse decine di meteore.

Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.