Categorie
Entropie

fisicando

Mentre si aspetta la lista dei vincitori della decima edizione del IGF (2008 Independent Games Festival) , vi sollazzo con un pochillo di giuochi indipendenti (laddove il mercato software si sta orientando…)

Update: ecco la lista dei vincitori (decima edizione del IGF (2008 Independent Games Festival)

  • Grand Prize: Crayon Physics Deluxe, by Kloonigames
  • Best Web Browser Game: Iron Dukes, by One Ton Ghost
  • Design Innovation Award:World Of Goo, by 2D Boy
  • Excellence in Visual Art:Fez, by Kokoromi
  • Excellence in Audio:Audiosurf, by Invisible Handlebar
  • Technical Excellence:World Of Goo, by 2D Boy
  • Best Student Game:Synaesthete, by DigiPen Institute of Technology
  • Audience Award:Audiosurf, by Invisible Handlebar
  • Gleemie Awards:
    • Desktop Tower Defense, by Handdrawngames
    • Skyrates, by Team Skyrates
    • Quadradius, by Quadradius

Flipside è una mod particolare di Half Life 2. Trasforma lo sparatutto Valve in un platform pseudo bidimensionale.
In un Paper Mario style (o per chi lo ha provato Shift-style) potete flippare a destra in un mondo colorato e pieno di animaletti simpatici e alberelli giocondi, dove potete saltare nell’aere oppure a
sinistra, in un mondo cupo e sanguinario, dove tutti cercano di uccidervi e voi stessi diventate delle bestie pelose e schifose.

la gioia, il dolore e la fase di flipping

Sumotori Dreams è una sorta di Toribashi del sumo. Mi recano allegria i particolari ragdoll ubriachi (i giocatori sembrano cadere in maniera veramente realistica) e l’interfaccia dei menù completamente “fisica” (per selezionare un pulsante dovete tirarci contro un oggetto).

Cito il commento di Fun-motion:

It’s worth mentioning that Sumotori is a technical masterpiece. Even ignoring its miniscule size, the physics engine stands alone as innovative. The destructible walls provide a great sense of impact. I spent a few minutes just destroying them in the game’s hidden mode (shoot between the right-most slat to destroy the near corner wall on the title screen). If you let the ragdoll men stagger around a bit after a match they’ll usually end up in the walls, too. It’s great fun to watch them smash things in their desperate attempt to right themselves.

String Theory è di una bellezza e di una banalità straordinaria. Il protagonista è una cosa con 8 tentacoli che si deve spostare all’interno dello schermo ed evitare i bordi della finestra.
I controlli possono essere il numpad oppure le frecce. Sicuramente è un gioco che ti fa sgranchire le dita.

Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.