Categorie
Entropie

Amenita' e cazzatine

Un mondo di gummy

Otto tipi di persone che possono rovinare un party. Sfido chiunque a non aver almeno una volta nella vita incontrato a un party ognuno di questi individui. A me sono capitati tutti insieme…

Couple Who Brings Their Baby
WHY THEY WILL RUIN THEIR PARTY: Nothing says party like the sound of a screaming child and the stench of talcum powder and baby diarrhea! If there was a dude puking, shitting and crying at your party, would you be cool with that? No, you’d either be like “Who the fuck brought this guy?” But if you say that about a baby suddenly that makes you an asshole. Meanwhile, the party sucks becase everyone is being super cautious and attentive to the baby, as if the other 99% of the time that they’re not there the baby is barely eluding death due to unsupervision.

Sacrosanta verita’…

Qualcosa che sapevamo gia’: La sony fa un sacco di soldi ma ne sputtana il doppio ed e’ destinata a fallire, mentre Nintendo fa un sacco di soldi e basta. Minchia se nel 1998 mi avessero detto che il Nintendo64 con un vibrello a infrarossi avrebbe venduto piu’ della PS1 mi sarei sganasciato dalle risate. Tuttavia sono fermamente convinto che il Wiibrello ha avuto successo perche’ i tempi erano maturi e dopo 10 anni la gente si era rotta le palle dei soliti giochi.. Basta guardare le release importanti degli ultimi anni e quante di queste hanno un “2”, un “3”, un “4”, un “12” di fianco per capire che bastava un po’ di novita e anche un belin di gioco con un bimbo monco stilizzato che gioca a tennis avrebbe avuto successo. Questo per dire che nel 1998 il wiibrello forse non avrebbe avuto sto successo… ma posso affermare con estremo piacere quello che era il motto di tutti quelli che al tempo si definivano veri appassionati di giochi : “la grafica non e’ tutto e vi portera’ alla rovina” (cit.)

Il commento dell’anno : “I hope D3 spent those profits wisely.”

Copertine di videogiochi Giapane e USA a confronto. Le differenze nelle copertine di kirby sono inquietanti…

Intervista a uno street driver di Google

ed infine un inno alla pokari sweet e a tutte le bibitozze giapane che io adoro tanto e di cui mi ingozzo nei miei numerosi viaggi in giappone

[Edit] Visto che anche il padre padrone di casa apprezza il mio neologismo dispongo che da questo momento sia adorato il sacro wiibrello

3 risposte su “Amenita' e cazzatine”

Lode alle macro sugli orsetti, alla lista della gente noiosa e al prophecy.
Quello delle copertine è una nota dolente ancora ricordo quanto era bella quella di Final Fantasy VII giapponese.
Porca vacca quella di Soul Calibur 4 PAL(che io ho) è veramenente brutta.
P.s grazie per aver sottolineato il fatto che tu vada spesso in giappone… a gratis…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.