Top Gear

Durante la cena del Dreadpleanno ho potuto notare, con mio grande disappunto, una diffusa ignoranza su quella trasmissione spettacolare che è Top Gear. Non sono un grosso fan del mondo delle automobili, sicuramente devo cedere strada a Chaos per questo, però il mix di humor, test realistici e distruzione insensata in Top Gear è riuscito a catturarmi più di qualsiasi altra cosa alla televisione, Futurama a parte.

Ecco quindi un po’ di materiale per gli ignoranti là fuori a cui manca un pezzo di cultura dell’umanità.
Ci sono parecchi spezzoni di trasmissioni sul sito della BBC, se avete il loro @#£$”£@# plugin iPlayer e avete voglia di mascherare il vostro IP come inglese (Dread, un proxy… grazie). Tutto in nome della riduzione della pirateria.
Sarei pure capace di pagare per avere la possibilità di vedere gli episodi senza ricorrere a “altre vie”…

Per noi che non siamo sudditi di Sua Maestà, ecco un po’ di link a youtube…

Se la cosa interessa, a settembre partirà la nuova stagione, la undicesima è appena terminata. A questo link potete trovare un torrent da 43 GB contenente tutti gli episodi di Top Gear, tranne gli ultimi 5. Non scaricatelo, è vietato e in ogni caso non avete abbastanza spazio sul disco fisso, e neppure potete lasciare il computer acceso un mese per arrivare al 100%. Infatti io non lo sto facendo. Ehm.

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Capitan Chaos ha detto:

    Invece di scaricare quel patonchio, citofonare Chaos (c’è l’etichetta sul citofono) vi presterà volentieri i suoi dvd.

    Per gli interessati è disponibile la colonna sonora completa al secondo (nel senso che sono disponibili tutti i brani secondo per secondo) della serie n°11

    Rice, diamo loro una mano ad uscire dal tunnel!

  2. rincewind ha detto:

    Chaos! Ma tu ormai vivi tra i quei litigiosi di Belgi, che stanno nella UE, ma non riescono a stare tra loro.
    Il tuo citofono continua a viaggiare avanti e indietro per i cieli d’Europa!

    Uscite dal tunnel, gente, subito dopo l’auto in fiamme (probabilmente una Toyota Prius), c’è la luce!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.