Poste.it defacement

Ore 20.33 il sito www.poste.it si mostra in questa veste (mentre cercavo di ricaricarmi il cellulare…)

Nota per i sedicenti Mr. Hipo e StutM , la prossima volta mettere gli accenti in HTML, grazie

Update dopo un’ora dall’accaduto il sito è rimasto offline prima di tornare in linea
Altre fonti (R’lieh comunque è stato il primo)

abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

4 pensieri su “Poste.it defacement

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto