Per i più deboli di cuore

No niente donnine poco vestite. Sempre di donnine parliamo, svedesi in particolare, ma completamente vestite. E completamente pazze.
La notizia è un po’ vecchia, non so come non sia girata di più per la rete e soprattutto non so come non sia finita prima su R’lieh. Oddio magari mi son perso qualche puntata di Studio Aperto…

In breve:
Inghilterra, la polizia avvista due ragazze che camminano lungo l’autostrada. Appena le fermano una si butta di corsa contro le macchine, l’altra la segue subito dopo. La prima viene colpita da un tir, la seconda contro una macchina.
A sto punto uno può dire : “saran morte, no?”. E invece no, la prima rimane a terra priva di sensi, la seconda dopo essere stata soccorsa dai poliziotti, si alza ne picchia uno e scappa di nuovo di corsa. Ci sono volute sei persone per immobilizzarla.

Altre cose

le dimensioni di una cellula in simpatica un’animazione

(News for Da Dsar) Google Wave e D&D;, l’accoppiata vincente?

Beh meglio che dare dei soldi alla Wizard o alla Microsoft con le sue stronzate.

i fumetti di Sparker

lo zippo nerd

p.s (in particolare per Dread/Al’Caris) fino a fine mese sono preso mentalmente e fisicamente, quindi niente bozze. Da Dicembre dovrei avere più ossigeno anche solo per pensare. Intanto facciamo un po’ rodare alle cavie Google Wave

8 commenti su “Per i più deboli di cuore

  1. Cavia lo dici a tua sorellao al tuo gatto!!

  2. Perchè? Sei su Wave?!?

  3. Il gatto quando ho provato a vestirlo da cavia ha soffiato fortissimo…

  4. io invece ti investo, col Mercedes

  5. Della BBurago? Che poi non era fallita nel 2005? Perchè il sito è ancora su?

  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

  7. Aspetta……e la vedi!
    Tanto ho già cambiato 😀
    Esiste perchè se la sono accattata i China

  8. evviva! un po' di spam!!!! Il marchio BBurago e' della Maisto ora…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.