Rlieh

I'm getting older and need something to R'Lieh on

Menù del Santo Natale 2009

Già che si parla di ristoranti, festività e libagioni luculliane proporrei per quest’anno un menù esotico ricco di proteine e un pizzico afrodisiaco, tanto per solleticare i palati più fini.
Anzi propongo direttamente per tutti i lettori (non per me sorry, farò dieta) questo straordinario menù.

Menu di Natale 2009 by R’lieh
Antipasto
Balut bollito con tartine di patè di renna

Primo Piatto
Zuppa di rattu pennugu tailandese

Secondo Piatto
Testa di mucca con contorno di bruchi fungosi

Dessert
Gelato all’inchiostro di piovra

E per finire…
caffè espresso di fave rigurgitate da zibetto, corretto al wiskey di serpente
accompagnato da golosi scorpionci ricoperti di cioccolato

e come diceva Julia Child bon appetit

abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

2 pensieri su “Menù del Santo Natale 2009

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto