Categorie
Entropie

ieri e oggi e domani

Ieri e oggi

  • Nel 2000 il gps era un gadget per ricchi, le bussole le usavano gli esploratori e nessuno si perdeva.
  • Un joypad costava 15.000 Lire, ora ne può costare anche 150, di Euro.
  • I monitor più eran larghi, più erano grossi e pesanti. Ora più diventano larghi, più si restringono.
  • L’unica vera rete sociale era Ebay
  • Dieci anni fa i siti porno erano a pagamento, ci volevano giorni per scaricare i primi dvd-rip e c’era ancora il warez delle Twilight, le compilation non il film sui vampiri bulicciassi.
  • Dieci anni fa si compravano ancora le riviste per aggiornarsi sulle ultime novità, oggi non fai tempo a comprare un quotidiano che è già vecchio.
  • Si parlava tanto di realtà virtuale… flop. Oggi parliamo di realtà aumentata.

e domani

Storage

In un anno circa lo spazio dei dispositivi di storage quadruplica a parità di prezzo (inflazione permettendo). Ma qua si sta esagerando: la Panasonic annuncia 2 TERABYTE su SDXC entro il 2011. Su una schedina piccina-picciò che sta nel portafoglio.
Non saranno troppi per foto, video e canzoni? Boh forse avranno un senso per le videocamere fullhd…

Stampa

Poi parliamo di stampe. Allora ero curioso di questa metodologia per stampare: il dye-sublimation. Tralasciando gli aspetti più tecnici a Wikipedia, che sta li apposta., vi posso solo dire che con un apparecchio del genere:

  • la qualità delle foto è veramente buona
  • è una figata avere foto che non si rovinano a causa delle ditate
  • la dimensione di 10×15 è un po’ limitata ma la velocità è buona
  • non si seccano le cartucce, perchè non esiste liquido che si possa seccare

Che in futuro utilizzino sempre questo metodo per stampare!

Telefonia mobile

Nokia non si capisce cosa voglia fare: Symbian? Maemo? E se Symbian, quale versione? Onestamente non si può vendere un sistema e poi abbandonarlo (vedii vari S60, S60-3,S60-5, etc etc ). Oltre ad essere una cosa poco rispettosa per gli utenti, che vedono in pochi mesi sparire il supporto al proprio apparecchio, si escludono un teorico mercato in stile App Store, che ha cifre da capogiro. Oddio Nokia OVI fa parecchio schifo.

L’assurdità è pero un’altra: all’alba della nuova decade siamo arrivati a fare recensioni di due apparecchi telefonici SENZA FARE UNA SOLA TELEFONATA DI PROVA.

Ebook

Praticità, eventuale risparmio, catalogazione, peso: tutte cose belle, ma penso che l’atomicità della carta non sarà battuta dal bit ancora per parecchio tempo.
Sarà che sono un feticista della cellulosa, ma un fumetto in digitale mi fa venire altro schifo.

Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

4 risposte su “ieri e oggi e domani”

Dato che son 5 minuti che mi scervello scrivo qui a sproposito..

Ma con il nuovo layout (che non mi dispaice a parte il fatto che i commenti dovrebbero essere subito dopo l'articolo, piuttosto che in fondo) mettere anche un link per "Crea nuovo argomento" o come diavolo si dice no?!?!?!

ovvero:

Come si fa a creare un nuovo argomento?

Aspetto insulti e risposte ;-P

Intendevo: non c'è più un link diretto da Rlieh per creare un nuovo post? (non un commento, un post)
O devo andare su blogspot e da li creare un nuovo post?
Se il link c'è non lo vedo 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.