Categorie
Entropie

Cronaca di un delirio

Ok ora sono a casa. Pero’ non posso che raccontarvi l’odissea che ho passato prima di arrivare:

– Ore 10.00 partenza da budapest

– Ore 10.05 rifornimento benzinaio shell figlio di puttana

– Ore 12.50 arrivo alla frontiera austriaca

– Ore 13.10 arrivo a Vienna

– Ore 13.11 la macchina borbotta, singhiozza e al primo autogrill si ferma

– Ore 13.20 la macchina non riparte

– Ore 14.00 Dopo aver smesso di denigrare tutti i santi del calendario si chiama il carro attrezzi

– Ore 14.10 Ci ferma la polizia chiedendo i documenti perché italiani e perché una portiera era scassinata (hanno aperto l’auto a Budapest)

– Ore 15.00 La polizia capisce che non sono un ladro prova a chiamarmi un carro attrezzi e si defila con un nulla di fatto

– Ore 15.10 Richiamo il carro attrezzi

– Ore 15.30 il carro attrezzi arriva. 100 euro. Bestemmia

– Ore 16.30 il tizio capisce che é un problema alla centralina e lo puo’ risolvere solo la Peugeot. Che é già chiusa. Che é chiusa anche il giorno dopo (epifania). Bestemmia

– Ore 17.30 Si arriva alla peugeot si lascia la macchina, si prendono i bagagli e si va alla stazione.

– Ore 18.00 Si arriva alla stazione di Vienna Suddenpoff o qualcosa del genere. Il treno per milano é alle 19.30. Costa 120 euro. Bestemmia

– Ore 19.30 il treno parte. Arriva a Venezia alle 3 di notte.

– La coincidenza per milano é alle 6 di notte

– La sala d’aspetto é chiusa

– I bagni anche

– E fa freddo

– Bestemmia artistica impronunciabile del mio amico.

– Ore 6.03 il treno parte da venezia.

– Ore 8.59 si arriva a Milano Centrale.

– SI perde la coincidenza con genova. Bestemmia

– Ore 11.10 parte il treno per genova.

– Ore 13.30 sono a casa.

Tutto questo perchè quel figlio di puttana di un benzinaio ungherese ha messo dell’acqua nella benzina (il problema é quasi sicuramente questo).

Bestemmia

Prophecy

4 risposte su “Cronaca di un delirio”

Grazie puppone sei un tesoro!
Purtroppo pero’ l’auto é in austria e fino a che non é pronta non posso muovermi.. pero’ mi hai dato una dritta non da poco sul prezzo. Avevo paura di spendere un troiaio (>1000 euro). Penso di chiamarli e dirgli di svuotarmi anche il serbatoio della benza già che ci sono. cosi’ vado sul tranquillo.
Senti il fatto che la benza all’estero sia solo 95 ottani e qui sia 98 ottani é un’altra probabile causa dei casini?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.