Categorie
Entropie

Wind: Vergogna!

Vergognoso, semplicemente vergognoso il comportamento del supporto tecnico Wind. Ma procediamo per passi, senza fretta.
Ieri mattina provo a collegarmi e noto che riesco a pingare il router ma facendo un traceroute scopro che non riesco ad andare oltre… evidentemente c’era qualche problema con la centralina. Anche perché nevicava di brutto e Abdul mi aveveva detto che Wind dava problemi in tutta Genova. Il problema persiste per tutto il pomeriggio. Alla sera provo a chiamare Wind, ma dopo attese INACCETTABILI (dell’ordine del quarto d’ora) mi risponde un tecnico (si, e io sono un’astronauta) che mi dice di chiamare un’altro numero. Riprovo, stesse attese, stessa risposta. Riprovo, stesse attese, questa volta riesco a parlare per più di 4 secondi e spiego il problema. MI viene passato un’altro interno, ma dopo 10 minuti cade la linea. Rinuncio e riprovo oggi (ovviamente con le stesse identiche attese e gli stessi identici risultati: nulli). Nel frattempo mi collego col 56k e scarico la mail da web. Pero’ mi accorgo che qualcosa non va. Non riesco a entrare. Cosi’ mi ricordo che l’altro ieri ho cambiato la password della posta elettronica. Mi sorge quindi il dubbio. Non sarà che sti minchioni della wind finalmente dopo 3 anni che le password di posta e le password di connessione sono diverse, le hanno unificate? Chiamo, attendo 20 minuti e pongo la mia domanda: “Non é che se cambio la password da web, mi cambia anche quella della connessione?”. Risponde una donna: “No non é possibile!”. Cade la linea e io sempre più convinto da sta cosa (i tempi del disservizio e del cambio password coincidevano perfettamente), provo a cambiarla sul router. Risultato: connesso dopo 2 secondi.
Morale: Un fanculo plateale a Wind, alla sua assistenza clienti inesistente e al suo cambio repentino di politiche password. Io saro’ pirla a non averci pensato subito, ma almeno voi tenete informati i vostri risponditori al telefono (chiamarli tecnici sarebbe un insulto ai tecnici). L’ADSL funziona, ma Wind se ne può andare a quel paese. Da domani disdico e passo a Atlanet, che peraltro a 10 euro in meno mi dà l’IP fisso.

5 risposte su “Wind: Vergogna!”

vieni nelle mie manuccie Roby Roby… che poi ci penso io a passarti interni inensistenti… dai non ti abbattere è che sei troppo ben abituato con le nostre assistenze immediate!! ghgh però la storia delle password… Profecyyyy eh no, eh no!

Steve: web serving.

Password: e’ il vecchio sistema imbecille di libero, devono aver licenziato quello che glielo ha scritto il giorno dopo la consegna ed e’ da allora che cercano di tirarne le fila.

Io ho visto un po’ come funziona da dietro….e ti posso assicurare che le persone che rispondono sanno giusto per chi lavorano!!!!

Pivello! Io da venerdì ho la banda di upload a meno di 1 KB, ergo sono completamente bloccato….. e poi solo 15 minuti di attesa sono ancora accettabili, dato che ho aspettato 50 minuti di musichetta insopportabile e un’ora e dieci a fare tutte le loro prove prima di ottenere una segnalazione guasto che risolveranno in 4-5 giorni!!!! no comment…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.