Categorie
Entropie

Report n°1: above the world

Sottotitolo: “there is nothing above us, but the stars, above us, above” Vlad, Electronic Supersonic

Dio benedica la grande rete. Anche qui a Cogne, dopo anni di speranze disilluse, hanno messo un internet point spettacolo con parametri di sicurezza inferiori allo zero assoluto… se avessi un piccolo router wireless e riuscissi ad attaccarlo senza farmente accorgere scroccherei connettività a vita. Comunque, ieri sono sono andato sul monte bianco e nelle foto potete vedere alcune bellissime immagini che ho scattato. Lo spettacolo era veramente eccezionale, si vedevano Francia, Italia, Svizzera e quantitativi industriali di gnocche in pantaloncini corti ovunque si girasse lo sguardo. Alcuni pazzi scatenati invece di prendere la funivia sono arrivati sulla cima a piedi. Mi sono subito occupato di informarli dell’invenzione ormai decennale delle funivie ma non so come mai mi han guardato male. Stima stima stima per queste persone che si sbattono senza nessun motivo apparente e che potete vedere nelle ultime foto.






2 risposte su “Report n°1: above the world”

Pare che con la nuova legge antiterrorismo (ha ha) tra un po’ inizieranno a chiedere la carta d’identità a chi usa postazioni pubbliche ed a registrare ‘le attività’.
Poi basta girare un po’ e trovarsi un AP aperto per fare quello che si vuole, terroristi (che si possono sempre comprare un cellulare o rubarlo) e non.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.