Categorie
Entropie

Centocappa

Questo post non è assolutamente interessante, ma è comunque doveroso. Ti porta a notare le piccole cose. Le piccole cose che stanno in basso a destra, che possono essere lì da anni e nessuno ci ha mai fatto caso.

Non tutti lo sanno, o forse non se n’è accordo mai nessuno oltre ai Grandi Antichi, ma abbiamo un “site meter”. Io stesso non ci avevo fatto davvero caso fino a poco fa. Mi è saltato all’occhio perchè…. ha da poco superato il 100.000.

E voi direte “e chissenefrega”? No, non è questo il punto.

Cioè, io mi chiedo, ma chi lo legge rlieh? Oltre a quelli che lo scrivono, intendo. 147 visite al giorno son tante, eh. Vorrebbe dire che ognuno di noi lo deve aprire circa 12,5 volte al giorno (cifra ottenuta tirando a caso). Per cui da qualche parte, nel mondo, esiste una piccola setta di nerdini che leggono le stronzate che scriviamo, e passano una giornata migliore. Siamo dei benefattori, siamo dei filantropi, siamo le colonne portanti di questa oscura società dominata da una piattezza del sentimento e dall’annullamento dell’ego.

Noi portiamo gioia dove gli altri vedono fatica, noi portiamo colore dove gli altri faticano a dipingere, noi siamo quelli che lavano via la tristezza dagli occhi della gente permettendole di vedere il mondo com’è davvero, noi siamo gli spazzini della mente umana.

Beh, più io, perché son più fico, eh.

9 risposte su “Centocappa”

100k è una stima verso il basso, saremo sui 120 credo.
In ogni caso si, dopo ben 3 anni di duro cazzeggio abbiamo qualche lettore affezionato. Soprattutto i colleghi di lavoro di Prophecy…
Ricordatevi: il grande Chtulhu vi sogna.

sì ma lì c’è scritto 100, eh.

buffo che abbiamo molti lettori affezionati (dai numeri, non possono esser pochi) e nessuno di questi lasci mai un singolo commento.

sì, forse è proprio un bot.

lo’oris ha proprio ragione: io sono uno di quei vostri affezionati lettori che però, mea cupla, non ha mai lasciato commenti…però vi ho fatto un botto di pubblicità =)

Spero di potervi mandare news interessanti a breve.
Continuate così!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.