Categorie
Entropie

Super iPhone

Finalmente il multitasking…

Nel momento in cui esce OS4 non esiste piu’ nessuno motivo per l’esistenza di altri telefoni oltre che l’iPhone.

16 risposte su “Super iPhone”

1. Looris rosica

2. Ma come cazzo lavorano? Si aggiunge a posteriori il multitasking? Pare inverosimile.

3. Ma siam sicuri che poi funziona sugli iPhone attuali? Non è che Zio Steve ve li fa ricomprare nuovi? Di solito fa così.

4. è un mossa completamente obbligatoria per venire incontro alle deficienze dell'iPad, beneficia l'iPhone per puro caso (ed ancora dubito lo farà sul serio)

3. Android per come è ora strutturato ha effettivamente uno svantaggio rispetto ad iPhone in questo tipo di concorrenza, essendo una piattaforma aperta e pubblicata le sterzate non possono essere così brusche e non possono ficcare a brutto muso degli hack madornali che stanno in piedi con lo scotch nel kernel senza dover affrontare una selva di opposizioni e bad press da una decina di business partner che li informano del fatto che A. Non può funzionare B. Loro non hanno voglia di sbattersi a farlo funzionare.

Comunque a ognuno il suo. Ci sta che non vuoi app. app. (applicazioni apple), ma io invece me ne sto e mi ci trovo benissimo. Ripeto a ognuno il suo ed evviva la liberta' di mercato 🙂 Se android mi desse quello che mi da' iPhone (che da' a ME, non a tutti eh) prenderei android senza batter ciglio.

@zjr: ma rosicati le palle.

btw in qualche modo se lo cracki è già possibile avere il multitasking, anche se non so quanto bene funzioni (suppongo male, ma è solo una supposizione).

Ma soprattutto, l'articolo:

"Al telefono ascoltando musica mentre si risponde a un’e-mail."

questo si può già fare, anche senza l'aggiornamento del sistema operativo :p

E poi… in un buon 95% dei casi d'utilizzo, il multitasking nell'iPhone 'un serve a una sega 🙂

Apprezzo che lo aggiungano per poter dire che c'è, ma le notifiche push estinguono gran parte della necessità di avere un'applicazione che gira in background.

Con l'aggiornamento potrà funzionare Google Latitude (e vabbè) e Pandora (ma qui in Europa funziona?). Per il resto, non mi vengono in mente altre applicazioni che potrei voler tenere perennemente attive in background se non il client ssh – ma anche lì non serve, basta usare screen…

Mi sembra si sia perso un importante punto, cioè il fatto che non sia multitasking.

Al momento i processi vengono uccisi senza pietà quando torni alla springboard. Col "multitasking", vengono messi in pausa, e riattivati se ritorni. Se ci ritorni a breve eh, e senza fare troppe cose, perché se c'è bisogno di memoria i processi in background possono essere uccisi FIFO.

E premo sul concetto di "pausa": non è che apri safari, gli dici di caricare una pagina, passi ad un altro programma, poi torni ed ha fatto. Se non lo guardi, safari non fa nulla.

Ci sono solo limitate classi di cose che possono avvenire in background per programmi third-party, e per quanto ho capito sono a) produrre audio b) chiamate voip. Pandora/spotify e Skype ed amici, fine.

Multitasking -vero- al momento si ha solo via jailbrake e backgrounder. Ed anche quello, proprio perché c'è una limitata quantità di memoria disponibile (e niente swap), a volte uccide programmi a caso.

"Roberto, sono geniunamente curioso. Cos'ha iPhone che manca ad Android?"

Soosiz [http://www.touchfoo.com/soosiz/]

A parte questo, tutte le volte che passo da un'app all'altra rido alla faccia di tutti gli iPhone.

E ogni volta che mi metto a sviluppare, rido al pensiero di tutti quelli costretti a pagare per il privilegio di poter scrivere in ObjC e vedersi rifiutata la app.

@Matte: per tre semplici motivi (tralascio il fatto che ci sono applicazioni per qualsiasi cosa perche' suppongo sia lo stesso su android)
In primis Apple fa sia hardware (e che hardware!) che software, quindi mi aspetto che tutto l'eco-sistema operativo sia ottimizzato al 100%.
Poi e' perfettamente sincronizzato con il mio iTunes, che giudico tuttora il miglior player musicale in circolazione (su MAC ovviamente, su PC e' ottimo ma troppo pesante), e per me questo e' fondamentale
Infine l'esperienza web di safari e' eccezionale su un telefono. E in piu' apple mi aggiorna aggratis il sistema operativo ogni anno dandomi tante belle cose.

Aggiungo che il multitasking ci sara' sull'android ma ciuccia la batteria a manetta, e allora chissenefrega. Io vivo benissimo senza sull'iPhone (non confondiamoci con l'iPad per favore.. per me puo' rimanere sugli scaffali)

No aspetta, non confondere le cose. Non me ne faccio nulla di un multitask che ciuccia l'energia. Per come verra' implementato nell'iPhone avra' molto piu' senso (lo usi solo dove serve effettivamente).

Prima che arrivino vaccate varie sull'implementazione, butto li un confronto fra i vari modelli di multi-tasking.

Alla fine, da buon nerd, quello della Palm che mi dice "Hai troppe applicazioni aperte" invece di ucciderne a caso mi sembra quello più sensato. MS aggiunge uno stato in più (running, suspended, dehydrated, killed) in modo da permettere una riattivazione più veloce. iPhone e Android lavorano in un modo alla fine comparabile, l'iPhone con più ristrettezze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.