Pacific Rim with no spoiler

Devo fare una premessa. I film con super dinosauroni e power rangers non mi hanno mai esaltato piu’ di tanto. I film con i robottoni si, e pure tanto. Mi ricordo scene di Gundam Seed, Gundam Unicorn, Shin Getter Robot The Last Day ed Evangelion che mi han fatto alzare in piedi urlando e dimenandomi come un forsennato in preda a orgasmi multipli. Alcune su tutte la scena di combattimento sincrono degli Eva 00 e Eva 02, o l’arrivo dell’unicorn nella Prima puntata (quella scena in cui l’unicorn si trasforma e diventa tutto turgidamente pinkiforme), o la scena dello shin getter stoner sunshine… ma sono solo esempi.
Fatte le dovute considerazioni personali ammetto che questo film prometteva tante buone cose in fatto di esaltazione.
Ma soprattutto l’altro giorno ho letto questa recensione del buon recchioni:
Che e’ quella che mi ha un po’ inculato. Perche’ dopo averla letta sono arrivato al cinema ultrapompato e convinto che a un certo punto mi sarei alzato sulla sedia a urlare “Prendimi prendimi Robert, ora!!” come feci durante la visione di Avengers, quando Tony si monta l’armatura in volo buttandosi dalla finestra
Il film e’ davvero bello. Sotto un punto di vista visivo specialmente. Ha raggione (con 3 g) il recchioni a dire che i robottoni sembrano veri e anche i kaiju. Anche la musica e’ coinvolgente e azzeccata. Le strizzate d’occhio all’animazione giapponese ci sono tutte:
– La sala di comando sembra il Geo Front
– I robottoni si pilotano piu’ o meno come gli Eva
– I kaiju beh. sono loro
– C’e’ persino il pilota asiatico
– Ma diro’ di piu’ c’e’ persino un riferimento (missato dal recchioni stesso) a Jeikin Magnetico Robot
– Ci sono tante troppe scene di parlato
– C’e’ Zanglief che pilota un robot russo
– Ci sono anche dei riferimenti al Godannar
Il problema e’ che a parte un paio di scene epiche davvero belle il film e’ piaciuto ma non ha esaltato.
Per far capire meglio mi e’ venuto in mente questo simpatico viggi’ che giocai anni fa:
Era stato osannato al tempo come un capolavoro di grafica e la ficata era che la citta’ si sfasciava (con le limitazioni del tempo) sotto i tuoi piedi… macchine che sbandavano e robot che esplodevano a destra e a manca. Eppure mancava di quel qualcosa per renderlo unico e indimenticabile (nella fattispecie il problema del gioco era che le ambientazioni erano TROPPO grandi e il robottone gigante non sembrava gigante…inoltre il gioco era estremamente ripetitivo e noioso)
Questo film non e’ noioso, per carita’. Anzi coinvolge e piace come ho detto. Ma io volevo andare ed uscirne esaltato come un bambino di due anni. Come il recchioni mi aveva promesso. E invece no. Sara’ che ormai sono vecchio e non e’ piu’ facile impressionarmi… chissa’. Andate a vederlo e fatemi sapere se sono davvero vecchio.

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. abdul ha detto:

    Alla fine sono riuscito a vedere il film, evitandomi spoiler, tutte le recensioni e tutto l’hype che ne conseguiva. Che dire, confermo le tue impressioni: bello ma non entusiasmante.
    Ho trovato sprecata la copilota orientale, che all’inizio sembrava dovesse fare miracoli. Alcune scene l’ho trovate noiose e scontate, idem i troppi dialoghi. Finale poi parecchio deludente (mi ha ricordato un po’ Independence Day, ma in peggio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.