SqLite VS MS Access, Flash VS Silverlight

Vince SqLite. E basta. Altro chiodo nella bara di Redmond.

E tanto per rimanere in tema, parliamo un po’ del tanto decantato successo di Silverlight

NBC dumps Microsoft Silverlight after Olympics

NBC streamed all its NBCOlympics.com videos using Microsoft‘s Silverlight backend tech, but the network dumped Microsoft before last night’s NFL kickoff — streamed live over NBCSports.com and NFL.com — opting to use Adobe Flash instead. Why? Because, as SAI notes, while 40 million US visitors to NBCOlympics.com didn’t have Silverlight installed, Adobe Flash is already installed on some 98 percent of Internet-connected computers.

Ma soprattutto ecco i pareri che vengon dagli utenti di Netflix, che in pompa magna ne tesseva le lodi a qualche convention

Netflix defends silverlight streaming

Some customers have expressed frustration with Silverlight streaming since Netflix announced the on-demand video service last year. There are currently 579 comments to the October blog post announcing the player, including bug reports and other complaints about the service.

“The old player worked like a charm on my Windows XP Toshiba laptop” reported melkor72. “Now with silver light [sic], the video is choppy, jerky, and dropping frames. It is now unwatchable.”

Update (anche i fatti iniziano a cosarmi)

Flash VS Silverlight

The Flash Player 9 and higher support streaming of the H.264 video codec which means anyone with a video program that can output an MP4 can stream to Flash. There are literally hundreds of free apps on Mac, PC and Linux that can do this. It’s also important to mention that the latest version of Flash Player supports 3D rendering while Silverlight does not and that SWF, FLA, FLV, and AS are all open-standard formats, while Silverlight is 100% proprietary.

una tabella riassuntiva

Con la crisi lo sfarzo americano (consumismo in primis) è definitivamente andato a farsi benedire. Che lo stesso si possa finalmente riflettere anche sul come realizzare software?
Vista ha dimostrato che la gente non vuole roba difficile da usare, noiosa e soprattutto che obblighi a comprare un PC nuovo. Seven sarà per forza di cose migliore di Vista, ma anche di XP?
Quando uscirà un framework/ide che non mi ammazza la macchina (e che non richiede neanche un riavvio dopo l’installazione)?
Tra l’altro quanti di quei simpatici cazzari che scrivono sui vari ugiblog conoscono veramente C#, VB.Net, Asp etc etc?
Quanti di questi saprebbero scrivere le stesse applicazioni di cui vanno fieri, con un semplice editor di testo,un compilatore ed un manuale?

23 thoughts to “SqLite VS MS Access, Flash VS Silverlight”

  1. Magari non tantissimi riuscirebbero a scrivere con un editor di testo, un compilatore e un manuale, ma e’ anche vero che in programmazione e’ inutile stare sempre a inventare la ruota e partire da zero a fare tutto. C# e’ un ottimo ambiente di sviluppo, le interfacce si gestiscono in maniera semplicissima (al contrario di quel cazzo di C++) e invece di sbattermi a capire come usare i puntatori della minchia posso passare direttamente a fare quello che voglio fare. scusa se e’ poco.

  2. Stikkio sai benissimo che C# è un linguaggio non l’ide di se stesso. Che poi intellisense, debugger e salcazzo siano utili è un altro discorso. Resta il fatto che ad ogni release diventano sempre più pesanti, ed una macchina per sviluppare dovrebbe essere leggera come una rondine.

  3. Mi sembra che ti stai arrampicando sui vetri. Si parlava del fatto che chi programma con C# secondo te non e’ un vero programmatore. La pesantezza di VS era estranea alla discussione.

  4. Dillo che ti sei offeso perchè ti ritieni un “simpatico cazzaro”! Forse mi sono espresso male, quello che volevo dire è : “E’ meglio conoscere bene un linguaggio di programmazione oppure il framework che lo può gestire?”

  5. Intendi forse “Ambiente di sviluppo nel quale il linguaggio di programmazione e’ usato?”. In tal caso ti rispondo che e’ meglio saper programmare, punto.

  6. Giusto era meglio chiedere “E’ meglio conoscere bene un linguaggio di programmazione oppure il l’ide che lo può gestire?”.
    Si ma ci sono persone che dicono di saper programmare e conoscono solo VStudio, è come se uno sapesse guidare solo con una macchina (FIAT). Questi io li definirei cazzari, simpatici perchè magari a volte fanno qualcosa di buono.

  7. E’ un paragone che non regge. A parte che uno sa guidare ANCHE SE ha sempre avuto solo una FIAT, per lo stesso ragionamento uno non puo’ dire di saper scrivere perche’ ha sempre usato una penna blu e non quella nera.. ti rendi conto che e’ una cazzata? Cmq finisco qua il discorso, come al solito i dialoghi con te si rivelano inconcludenti e noiosi.

  8. Da http://james-iry.blogspot.com/2009/05/brief-incomplete-and-mostly-wrong.html

    1996 – James Gosling invents Java. Java is a relatively verbose, garbage collected, class based, statically typed, single dispatch, object oriented language with single implementation inheritance and multiple interface inheritance. Sun loudly heralds Java’s novelty.

    2001 – Anders Hejlsberg invents C#. C# is a relatively verbose, garbage collected, class based, statically typed, single dispatch, object oriented language with single implementation inheritance and multiple interface inheritance. Microsoft loudly heralds C#’s novelty.

    Nulla so della bontà di VisualStudio, che comincerò a considerare quando sarà software libero e girerà sotto Linux, ma non sarebbe il caso di cominciare ad usare linguaggio di programmazione moderni?

  9. Ah si? Se ti tolgono il VS tu riesci ancora a creare le tue belle componentine? Ma per favore.
    Il paragone del colore della penna è una cazzata, al massimo potevi mettere a confronto una stilografica con una biro.
    E cmq hai ragione, se uno non sa guidare(come te) può avere qualsiasi macchina a disposizione, che danni per la strada combinerà lo stesso.

  10. Guarda magari senza VS ci metterei semplicemente il decuplo del tempo, che e’ quello che mi fa risparmiare VS. E per la cronaca io non sapro’ guidare, ma almeno faccio un lavoro onesto che mi sono trovato da solo e non mi sono ridotto a lavorare nella ditta di mio zio perche’ senza raccomandazione non riuscivo a trovare nulla con il mio infimo voto di laurea :)

  11. Hai ragione tu, fai un lavoro onesto, sei una persona onesta e proba, che versa sempre i contributi e che li ha sempre versati.
    Per la cronaca lavoro “regolarmente” nello stesso posto dal 1999, quando ancora tu scrivevi su it.fan.sailormoon.
    E’ strano, eppure prima di lavorare per Village mi sembrava di averti visto a Sampierdarena in un certo ufficio di “famiglia”. Boh avrò avuto le visioni.

  12. Cmq ancora una volta non hai capito una beneamata cippa, non mi riferivo a te e alla tua esperienza.
    Chi ti ha mai dato del cazzaro da ugidotnet?
    Anche la critica su Silverlight era rivolta alla Microsoft non a chi ne fa uso perchè costretto.
    Poi puoi continuare a tirare fuori i tuoi inutili pettegolezzi da bambino che non mi fai di certo incazzare. Anche perchè se mi incazzo prendo, vengo lì a Mignanego e sti sfascio la Clio :)

  13. Parlavo della programmazione, non della tua esperienza automobilistica.
    Da quando in qua sei suscettibile sulla guida?!?
    Vabbeh torno a vendere del vino.

  14. ragazzi siete una coppia sontuosa…direi i ric e gian degl ianni 70! bravissimi irripetibili! ora, dopo 10 anni, non si può fare una reunion per un nuovo progetto cinematografico?
    lv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *