Categorie
Entropie

distro-fun …. lungo

Ogni volta che mi accingo a installare linux su una macchina che ha una partizione con windows, la mia adrenalina tende a raggiungere picchi esagerati.

Questa volta per non incorrere in pericoli mi sono premurato ghostando tutto il bel c: di xp su un altro disco.

Per ben due giorni ho provato ad installare la Fedora Core 2, ma nisba l’installazione mi si blocca in quanto, a causa di errori di lettura del cd, non riesce a copiare gli ultimi pacchetti, questo lo ho provato sia in modalita’ grafica che testuale.

Poiche’ non avevo al momento 3 bei cdrw nuovi (mai masterizzare distribuzioni linux su cd, che dopo un mese ce ne è una nuova),poiche’ la Mandrake 10 non l’avevo scaricata e la Debian mi intimorisce ancora un po’ e poiche’,in fine, in questo mese mi sono impratichito un po’ con la Slackware (di cui nel blog abbiamo almeno un evangelista) ho rebootato e iniziato ad installare 2 bei nuovi gigozzi.

Installo tutti i pacchetti (Full Install), configuro il minimo indispensabile e riavvio.

Lilo mi scorre via in un battito di enter, e penso di aver visto solo per errore, una sola opzione nella lista dei sistemi operativi disponibili, vabbeh mi dico, mi saro’ sbagliato, go ahead.

Parte Gnome 2.4 e ad esser sincero girando tra i menu mi sembra che manchi parecchia robba, o almeno, non coredo di aver installato solo roba per KDE.

La cosa che piu’ mi turba e’ il fatto che in /mnt/ c’è un misero hda senza nessun postfisso.

Sara’ che sono abituato male, ma mi sembrava che una volta fstab caricasse in automatico, magari in sola lettura, tutte le partizioni che trovava. Ok si puo’ rimediare cmq ma e’ lo stesso una perdita di tempo.

Corro a lanciare liloconfig (e che cazzo e’ sto terminale bianco per ciechi? Ma cazzo c’è Eterm da secoli! IMPOSTATELO di default!No manco a parlarne, mi sa che non è neanche nel cd) e scopro come temevo che la partizione partita e’ una sola,quella della Slack 9.1

Vediamo di rimediare: creo un nuovo lilo.config imposto partizione linux e partizione windows ma qui sorge un mistero

appeno imposto la partizione (/dev/hda1), torno al menu principale…

Rifaccio da capo -> stesso effetto. Allora mi dico (e si ormai parlo da solo):”Non e’ che sto sistema, dopo che mi ha chisto per ben 5 volte che lingua uso, che impostazioni e dove vivo, si e’ dimenticato di configurarmi la tastiera in italiano?”. La risposta e’ naturalmente si.

Avendo io l’abitudine (Cum Narrativo) di usare lo slash del pad numerico, di certo non vado a pensare che tale tasto

sia predisposto alla funzione di back, e che quindi debba trovarmi il corrispettivo / della tastiera americana.

Ultima chicca e’ il fatto che nella Label di una partizione, Lilo non accetti spazi nella stringa, solo che non il furbetto(Liloconfig) se per caso sbagli chesso 100 label, non ti permette di correggerle, no , alla fine ti da un bel errore di scrittura e muore. Fanculo apro /etc/lilo.conf con vim e correggo a manina salvo (:qw) e riavvio.

Come per magilla (-_-) sono comparse le due righe di opzioni in lilo.

Al momento sembra che Xp vada,sono le 2:46 ho sonno non so quanto sia corretto quello che ho scritto ma fa lo stesso.

Nella prossima puntata vi raccontero’ come Prophecy mi porto in un luogo di perdizione (A&N; Informatica) e di come gli si sputtano’ un disco installando non so se la Mandrake o altro

Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

3 risposte su “distro-fun …. lungo”

Si`, ricordo… e accuso il Della di essere stato lui e il “suo caro” linux ad avergli spatasciato l’hard disk…

Cmq spezzo una lancia in favore di A&N..; aveva dei prezzi inferiori alla media del 20%… che strano che li abbiano chiusi per evasione fiscale.. (quant’e` piu` l’IVA? 20%?).

Giusto per chiarezza… quel “accuso” e` un “accuso`”.. ma non si possono editare i commenti in questo cazzo di blog? Ha l’interfaccia piu` orrenda che abbia mai visto! (Non parlo di questo blog in particolare, ma del servizio in se`…). La Reggio li boccerebbe a tutti! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.