Another [time] Vista

Vista (beta 1 della recensione di windows vista beta 1)

Credevate che mi fossi arreso? Beh quasi, se non che stasera accendendo il pc con il dvd inserito dentro l’installazione del Vista è proseguita dove l’avevo lasciata, andando avanti fino alla fine.
Sostanzialmente l’ultima volta si era riavviato tanto velocemente che credevo fosse crashato per i cazzi sua.
Prima esplorazione del sistema:
Appena ho avviato IE7 ed ho aggiunto un tab, il sistema si è riavviato (vabbeh roba da beta1)
Seconda esplorazione del sistema:
Beh gli effetti grafici fanno la loro porca figura, senza occupare le risorse, ma siamo ancora lontani da Mac OSX.
Cambiano un po’ le navigazione all’interno dei menu, la gestione del sistema e altre piccole cose, nel complesso abbiamo di fronte un Windows 2003 Workstationizzato e pompato negli effetti grafici.
Non ho ancora capito a cosa serva il broadcast delle presentazioni ma soprattutto occhio al Ctrl+Alt+Canc!!! Ora mostra un orrida schermata blu un po’ diversa dal solito.


Sistema
Sebbene Network Connections (Connessioni di rete) sia rimasto uguale, ho notato con un ipconfig diversi output, idem nella gestione del firewall di windows, che ora gestisce sia connessione in inbound, che in outbound. IPV6 come se piovesse.


Il gestore degli eventi (visualizzabile anche in xml) e la nuova gestione delle applicazioni (notare update e giochi separati dal resto)


Internet Explorer 7
A parte qualche baco funziona. Il filtro antiphishing è attivo in partenza, https è evidenziato anche dal colore dell’url. Se si ingrandisce la finestra a vole sparisce la barra degli indirizzi.


Outlook Express 6
Aggiunta la gestione antispam e qualche opzione in più a IMAP.


Alla prossima puntata…

abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

3 pensieri su “Another [time] Vista

  1. Tocchi outlook? Non è tipo viscido e sinuoso? E ricoperto di muco? Ho sempre creduto il mouse rischiasse di venire risucchiato ad avvicinarsi troppo alla sua icona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto