Manuale per investitori IT

Per i testoni che non hanno capito che fottesega della pappa pronta, dei portali, della roba che insomma, c’e’ gia’.


Ci sono errori ed errori.

Da alcuni errori impariamo. Cose come credere che vendere giocattoli per animali sul web sia un modo eccezionale per diventare ricchi non le faremo più.

Ci sono altri errori che continuiamo a ripetere. Per esempio credere che la Rete sia qualcosa che le aziende di telecomunicazioni dovrebbero filtrare, controllare e comunque “migliorare”


Forse alcune aziende che credono di poterci costringere ad ascoltare i loro messaggi e guardare i loro banner ed i loro spot invadenti si renderanno conto che la nostra capacità di saltare di sito in sito è parte integrante della natura della rete. Tanto varrebbe mettere dei banner che dicono “Salve! Noi non capiamo niente di Internet. Ah, a proposito: vi odiamo!”.


Le varie telecom potrebbero accettare il fatto che la stupida rete Internet inghiottirà presto le loro reti intelligenti. Potrebbero arrendersi adesso, prima di spendere centinaia di miliardi per combattere l’inevitabile.


Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Mario De Roma ha detto:

    e`

    Che razza di commento è?

    DeMauroParavia, per quando ti mancano le parola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.