[Recensione]Marc 2005: 25° EDIZIONE

Mi ero ripromesso di svegliarmi presto per non fare la coda, se non che questa mattina non ne volevo sapere di alzarmi dal letto.
Fatto sta che sono arrivato alla Foce per le 11 e mezzo, ho preso il biglietto senza problemi, dato che non c’era la coda (7.50 €) che temevo e sono entrato nel padiglione C.
Becco subito due gobbi (Shadow e Horus) appena arrivati anche loro e dopo pochi minuti, come è tradizione del Marc,li perdo.
Prima di parlare degli acquisti, per fare un commento globale devo dire che si trovavano più espositori del solito, tanto è vero che i banconi raggiungevano quasi l’entrata, non ho trovato nessuna offerta eccezionale ne tantomeno particolari novità.
Altra tradizione del Marc è il ritrovare, oltre a tanti colleghi di lavoro, gente che non vedo da anni, in particolare vecchi amici di facoltà.

La checklist che mi ero portato dietro è stata riempita tutta, certo è che speravo di spendere un po’ di meno.

  • Movie XX
  • Hard disk da 2.5
  • Cartucce compatibili
  • Scheda SD da 1 giga Kingston
  • DVD+R a 35 cent l’uno
  • una prolunga usb e un adattatore usb per l’xbox
  • un porta cd imbottito
  • lo sblocco di un cellulare H3G (ahhh che soddisfazione)


P.S: Ho testato il MovieXX e devo dire che ne sono soddisfatto. Ho creato due partizioni sul disco, una fat32 da 20 giga e il resto ntfs. In questo modo posso usarlo anche come disco portatile. Appena collegato al televisore (o ad un monitor) compare un menu con l’elenco dei file multimediali utilizzabili, selezionabili con il telecomando in dotazione.

abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.