Categorie
Entropie

Non ci sono più i colossal di una volta

Giovedì è stata trasmessa l’ultima puntata di Streghe ovvero Charmed, per quanto nelle ultime serie fosse degenerato nel banale, mi fa sempre un po’ di tristezza vedere terminare un telefilm dopo tanti anni. Cosa che mi capitò anche con X-Files.
Crea un vago senso di nostalgia/ansia/turbamento nella forza il non poter più vedere degli “amici”, il dover dire addio a dei conoscenti virtuali.
Capita anche quando finisco di leggere libri sostanziosi (più di 500 pagine) come “Il Signore degli Anelli”, “L’ombra dello Scorpione” o la saga della Torre Nera oppure “Delitto e Castigo” o tutti i capitoli dell’Odissea nello Spazio.
Sarà una malattia mentale chissà…

Approfittando delle ferie sto facendo una rapida carrellata delle ultime novità americane ovvero:
Kyle XY, Supernatural, Firefly, The Invisible Man
Tra quelli già passati al setaccio consiglio Surface (bello ma interrotto), sconsiglio Ghost Whisperer (atroce).
Non vedo l’ora di dedicarmi a Battlestar Galactica, dato che primo ne parlano quasi tutti bene, e secondo sono un grande fan della serie del ’78.
E’ strano come negli ultimi dieci anni il cinema americano sia degenerato pesantemente, mentre la qualità e la quantità dei telefilm sia migliorata esponenzialmente, vedi “Lost”, “Nip/Tuck”, “CSI”, “The Shield”,etc etc.
Perchè gli sceneggiatori trovano nuove idee e buoni attori, mentre a Hollywood ormai vanno avanti a forza di remake con gli stessi quattro attori da 20 anni?

P.S. Qualcuno mi trova Misfits of Science, ovvero i primi mutanti televisivi e i Ragazzi del Computer?

altre cose

Sistema Solare fatto con le librerie JQuery (in Opera non scatta)

Qualche video:

Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

4 risposte su “Non ci sono più i colossal di una volta”

la serie di The Invisible Man è finita qualche anno fa’ e l’avevamo pure trasmessa su italia 1
era molto “low budget”, ma i personaggi e le storie avevano quel non-so-che che ti catturava….. comunque un piacevole passatempo per le tarde notti estive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.