Categorie
Viaggi

Orange WiFi

Ho avuto la sfiga di trovare un albergo con l’accesso Wifi…
E quindi vi informo subito sulle tariffe disponibili in francia: il provider Orange offre l’accesso wifi a 60€ per 7 giorni, senza limiti attraverso tutti i suoi access point (dice che sno 15.000 ma non so dove sono). Solo per i clienti di questa catena di alberghi c’è l’offerta di 4 ore per 10€ da consumarsi entro 30 giorni (che è quella che ho fatto io).
Ovviamente è tutto in chiaro, niente WEP o WPA.

Buona continuazione.

12 risposte su “Orange WiFi”

Beh, in vacanza direi che l’interesse per una connessione internet è alquanto minore (anche perchè non giro col portatile 😛 ). Se però voleste illuminarci sui dettagli sarebbe gradito.

Se è tutto in chiaro, mal che vada riesci a sniffare qualcosa.
All’aereoporto non c’è un qualche schifoso hot-spot tin con wpa di solito?
Da come l’hai messa tu sembrava tutto libero – tutto gratis.

zitto Ing, e ringrazia che io e il Venza perdiamo tempo (io) e denaro (il Venza) per riempire il tuo blog :-p

Niente WPA, niente WEP – ma c’e’ una cosuccia chiamata gateway, non lo sai?

TU: ciao! sono NuovoPc! mi dai rlieh.com?
GW: ciao! ecco la pagina di registrazione
TU: mi dai rlieh.com?
GW: ecco la pagina di registrazione
TU: mi dai orange.com?
GW: ecco orange.com
– ah, allora va, sono un figo –
TU: mi dai rlieh.com?
GW: ecco la pagina di registrazione
– inserisci il gettone, ti logghi nella pagina di registrazione, il gateway e’ felice –

Ipotesi: E se trovi uno che si è già loggato (sniffing o altro), lo bombardi gli fai cadere la macchina(usando la fantasia), poi fai arp gratuito col quell’ip e ti sostituisci a lui?
Generalmente i gateway non concedono l’accesso e si marcano l’ip dell’utente abilitato?
Dalla regia mi dicono che gli hotspot Tin lavorano così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.