Categorie
Entropie

le pive nel sacco

Rieducational channel: come si fa la cingomma

[dailymotion id=16iv6UYeJtmj63AhA]

Mentre l’uscita italiana del Nintendo Wii si avvicina, c’è chi fa ritratti zombeschi su commissione. Il primo Firefox Crop Circle ed un nmap online che può venire bene.

Tre applicazioni web2.0©

Interessante riflessione di Tele dico io sulle foto della Santarelli per Parah

…Proviamo a fare mente locale. Un bambino guarda la pubblicità di Rocco Siffredi, quello che ha provato tante patatine, e vede un semplice ometto in accappatoio che parla del loro snack preferito. “Beato lui”, penseranno.
Gli adulti invece – almeno ai primi passaggi dello spot – ridono sotto i baffi.
Ora pensiamo ad un bambino che sta per essere accompagnato a scuola dal papà o dalla mamma, si ferma al semaforo, alza lo sguardo e si ritrova Elena Santarelli, quella che hanno visto in qualche striscia dell’Isola dei Famosi, a Studio Aperto, o magari nel film di Natale con Paolo Bonolis, sdraiata non si sa dove, con lo sguardo ammiccante, e le parti intime in bella mostra. Lo so, c’è di peggio in giro, infatti questo è solo un pretesto.
A cosa penseranno? Alla merenda?…

La foto

Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

4 risposte su “le pive nel sacco”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.