Categorie
Entropie

il costo al pubblico

Cadono le tariffe di servizio per le ricariche sui cellulari. Come rispondono le compagnie telefoniche?
Prevediamo un aumento del costo sugli scatti? SMS a 20 cent? Carte servizi a 10 Euro?
Sarà forse che non è uscita ancora la Gazzetta, ma al momento le ricariche prevedono ancora il balzello odioso.

Update: ho chiamato il 190, dicono di aspettare l’uscita della gazzetta prima di effettuare le dovute modifiche. Quindi se non volete regalare soldi a questi ladri e non siete costretti NON RICARICATE IL CELLULARE!

Per parlar d’altro, ringraziamo l’AMT per aver migliorato i mezzi pubblici ed aver aumentato il numero di linee disponibili.
Ringraziamo anche la nostra potente linea metropolitana, che forse nel 2020 arriverà a Brignole (levante e val Polcevera li vedo troppo fantascientifici)

P.S: Notare la stilosa nuvola di tags


Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

5 risposte su “il costo al pubblico”

bella la nuvola di tag.

non sapevo dei cellulari, o lo sapevo e avevo rimosso, o non ci credevo e non ci credo tuttora fino a che non lo vedo. ma nel caso gg almeno una cosa buona fatta dai politici da non so quanti anni.

non so se sull’amt sei ironico o dici sul serio, e sono un pochino curioso di saperlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.