Rlieh

I'm getting older and need something to R'Lieh on

Lancio PS3

Francia

Australia

Presto aggiornamenti per Inghilterra, Italia e Spagna(dove pare sia andata meglio).
Faccio notare che a Londra ai primi acquirenti di PS3 regalavano un TV HD 43” ed il taxi per tornare a casa.

Ecco cosa dice ConsoleNetwork:
Contrariamente alle sommosse che aveva causato l’uscita della PS2 sui campi Elisi a Parigi a fine 2000, la sera di lancio della PlayStation 3 sulla Senna organizzata ieri da Sony non ha attirato la folla. Seppur un migliaio di console erano disponibili sul battello riservato alla società ed un vigile affermava che bisognava “prepararsi ad un’affluenza di 3.000 persone”, alla fine sono state vendute soltanto una cinquantina di unità. Nel corso di questa triste serata, dove il personale di sicurezza, la stampa, ed i commercianti erano molto più numerosi che i clienti, Microsoft si è auto-invitata alla festa facendo passare un battello sulla Senna sul quale si poteva leggere “Xbox 360 loves you”. Una strategia marketing alla quale Sony e Microsoft sono particolarmente affezionate. La Fnac dei Campi Elisi, da parte sua, aperta a mezzanotte per l’occasione, ha registrato circa 300 unità vendute su uno stock di 1.000 unità. D’umore generoso anche nel Regno Unito, Sony è arrivata ad offrire delle televisioni HD Bravia 46 pollici (!) con ritorno in taxi incluso al centinaio di clienti presenti alla serata di lancio organizzata al Virgin Megastore di Londra. Un passo costoso (250.000 sterline, cioè 370.000 euro) che tuttavia non ha impedito ai giornalisti presenti sul posto di constatare che il negozio sembrava “stranamente vuoto”

Prophecy

Un pensiero su “Lancio PS3

  1. che non abbia venduto bene è accettabile.

    che non abbia venduto neanche dove regalavano la tv enorme è sicuramente perchè non hanno pubblicizzato la cosa, non c’è altra spiegazione.

    ne compri tre, ti becchi tre tv, rivendi le ps3 e 2 tv e te ne rimane una e un sacco di soldi.

    isi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto