Categorie
Entropie

Un po' di giustizia anche in Italia

Per una volta gli avvocati italiani hanno fatto qualcosa di utile.

Dissequestrati i DNS di ThePirateBay.org, bloccati ad Agosto come vi ricorderete da un decreto di matrice censoria

BERGAMO – Il tribunale del riesame ha annullato il provvedimento con cui due mesi fa la procura di Bergamo aveva oscurato dall’Italia il sito “The pirate bay”, uno dei più popolari per lo scambio gratuito di file musicali, di film e videogiochi. Le motivazioni che hanno portato alla revoca del provvedimento saranno depositate nelle prossime ore ma il sito, che giuridicamente ha sede in Svezia, è tornato immediatamente accessibile.

Digitale terrestre: un flop secondo Il Sole 24 Ore. Non so voi ma secondo me in chiaro ha troppi pochi canali rispetto all’analogico e la qualità è in molti casi la qualità è veramente pessima.
Questo è comunque un dato che in futuro magari non potremo avere così facilmente, sembra infatti
che l’Istat stia per chiudere i battenti

Gli addetti alle rilevazioni statistiche sono 317. Lavorano con contratti a termine da sei anni. Il loro compito è intervistare a scadenze fisse un campione statistico di italiani sui temi del lavoro. I questionari compilati disegnano la mappa aggiornata del mercato del lavoro, i suoi mutamenti, i punti di crisi e quelli di sviluppo. I ricercatori vengono pagati, per ogni intervista consegnata, 38,50 euro lordi, 32 netti, nulla per le interviste (e le ore di lavoro) andate a vuoto.

Riprendiamoci guardando qualche bella foto

Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.