Categorie
Entropie

I bei tempi – Archeologia Postale

E’ uscito Thunderbird 3, e così per fare ho deciso di caricare su gmail le vecchie cartelle di outlook che tenevo da parte, in modo da non dovermene più preoccupare. Via IMAP, è comodo e maneggevole.

Siccome c’è voluto un po’ di tempo per caricar tutto, mi son messo a curiosare qua e la. Era posta che tenevo strettamente separata in cartelle precise e noiose, vederla di colpo tutta insieme aggruppigliata è un effetto curioso.

Ecco a voi uno scambio di screenshot via email fra due esaltati:

dreadnaut: guarda qua che roba che mi fa winmx !!! con il mio modem a manovellaaaaaaaaaaa, e sta’ andando avanti !!!! 10kB stabili !!!!! c’e’ uno che mi manda roba a 8.70, gli altri a 2.qualcosa. muhahahahah delirio di onnipotenza !!! apro anche una 23 :-p

Ben 10kb/s!

rincewind: Beccati questa e rimani basito dalla mia potenza AH AH AH AH AH AH AH

Quasi 40kb/s

Giusto alla fine di Gennaio, nel 2003. Notare che il Venza aveva già l’adsl :-p

Di dreadnaut

Dreadnaut è un anziano signore che si lamenta dei giovani sugli autobus —insomma, è una vergogna— ed osserva il mondo che passa. Scrive di tanto in tanto su R'Lieh, ma è di casa altrove.

3 risposte su “I bei tempi – Archeologia Postale”

Oddio… che ricordi. Da qualche parte dovrei avercele anch'io.
Avevo l'ADSL di Libero quando a Celle andavano ancora a cavallo, è vero…

Ma non sei preoccupato che google legga tutte le tue mail e faccia un sacco di soldi vendendo pubblicità targettizata ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.