Categorie
Entropie

Content-Aware Fill

Non sono un amante di Photoshop come il Dread, ma devo dire che questo video introduttivo di CS5 mi ha veramente colpito.
L’editing di foto fa un balzo in avanti di 10 anni con il nuovo Content-Aware Fill

Oltre al rimuovere particolari indesiderati da una foto è possibile utilizzare il tool per riempire le foto stitchate, ovvero più foto montate una vicina all’altra a mò di panoramica (ne abbiamo parlato profusamente in passato)

Mario de Roma, mi ha fatto notare che un plugin simile esiste anche per Gimp (occhio, che tra un po’ esce la 2.8, con la nuova interfaccia umana). Il suo nome è Resynthesizer.
Dietro a questi portenti della tecnica ci sta una procedura chiamata Inpainting
Oggi ho fatto qualche test ma sono rimasto un po’ deluso, aspetto un trial di CS5 per metterli a confronto. Lode notevole al buffo esempio del sito dello sviluppatore

(metti che ci hai un ufo rompicoglioni in una foto…)

Update
grazie alla segnalazione di Hyle posso dire che il plugin funziona alla grande. Guardate qua sotto un esempio di utilizzo (la foto è del Rincewind, se la facevo con una delle mie potevate dire che era falsa)

the missing Chiarellino

Aste online al ribasso chiuse dalla Guardia di Finanza.
La motivazione sta nel fatto che queste aste nella pratica sono scommesse e per gestire le scommesse sappiamo bene che in Italia bisogna pagarci qualche tassa sopra. Poi abbiamo già visto quanto sia poco sensato investirci dei soldi…

In realtà questo sito è ancora online

Altre cosille

  • Skulpt inteprete online di Python
  • HGinit guida introduttiva a Mercurial. Consiglio per CHIUNQUE sviluppi: INIZIATE AD USARE MERCURIAL
  • Descent per GP2x Wiz!!! Signori, questa console regala emozioni ogni giorno!!!

Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Una risposta su “Content-Aware Fill”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.