Categorie
Entropie

Mitologia, fumetti ed alta definizione

Scontro tra titani (Clash of the Titans) è il remake con gli steroidi di un classico degli anni ’80 con l’attore di turno, lo stesso di protagonista di Avatar, che si cimenta in salti e spadate a destra e a manca. Film ignorante ma gustabile insomma.

Nota per Rick Riordan e il suo Percy Jackson: Perseo era figlio di Zeus, ha senso cambiargli il padre? No ma del resto non hanno senso neanche le allstar svolazzanti di Hermes

In alcune scene dell’Olimpo si intravedono tutte le principali divinità del Pantheon con in dosso un bel myth cloth in stile Saint Seiya. La citazione non è casuale infatti il regista, con tutta la mia stima, è un appassionato di Masami Kurumada ed ha preso spunto dalla serie dei santi di bronzo.

E’ stato scomodato persino il maestro Kurumada per alcune locandine del film.

In ultima istanza vorrei segnalare quanto sia effettivamente meglio le sale dotate di tecnologia Xpand, con gli occhialetti dotati di batteria e sensorino.
Se volete sapere quali siano i migliori blueray in circolazione per qualità ecco una bella classifica

E per finire una lista dei cinema in 3d in Italia

Update pubblicità dell’anno la televisione in 3D secondo Samsung

Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

3 risposte su “Mitologia, fumetti ed alta definizione”

Scontro fra Titani.. visto questo sabato.. temevo peggio, anzi, nel complesso non mi è dispiaciuto. Godibile e effetti speciali funzionali, non esagerati. La Medusa in particolare mi è piaciuita molto.

Consiglio, anche perchè in alternativa il cinema in questo periodo propone davvero zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.