Rlieh

I'm getting older and need something to R'Lieh on

I nostri cassetti…

Stamane apro il sito del Corriere, che non ha un link per disprezzo, ed in cima trovo l’ad più assurdo di sempre:

Banner Intimissimi

I nostri cassetti sono pieni di reggiseni che non usiamo più.

Ho controllato, c’è un po’ di tutto nei miei cassetti, ma reggiseni in disuso proprio non ne ho trovati.

Portiamoli nei negozi Intimissimi e contribuiamo a salvare il pianeta.

Aaaah! Sono un pericolo per il pianeta e l’umanità e me lo dici solo ora? Ed i miei cassetti ne sono pieni? Non riesco a trovarli, devono essere veramente malvagi ed abilissimi a nascondersi! Magari fanno finta magari di essere cacciaviti o penne, brucio tutto! Corro a prendere del nastro adesivo, con cui bloccare tutti i cassetti della casa.

Fare del bene all’ambiente è anche una questione di stile!

Eh? Per “stile” intendi fare cose tipo rottamare un Terranova e comprare un Chihuahua perché produce meno gas serra?

easy steps

Irina Shayk – Ambasciatrice Intimissimi

Ora, cara Irina che porti le ambasce dei reggiseni, temo tu abbia perso un poco contatto con la realtà. Un reggiseno è un capo di abbigliamento, e se lo consideri più importante di un paio di mutande già c’è qualcosa che non va.

Ammetto che per un uomo un paio di mutande ha quasi meno importanza di un paio di calzini, ma ho visto un certo numero di cassetti-femmina, e “pieni di reggiseni che non usiamo più” non mi sembra la definizione corretta. Un blog meno nerd avrebbe potuto sperare in commenti femminili a riguardo, non credo R’Lieh abbia molta speranza.

Se il problema dell’invasione dei reggiseni si applica a te, forse devi smettere di comprarne.

Tanto di cappello poi alla OVAT s.r.l. che si occuperà effettivamente del riciclo dei reggiseni. Metto qua il link perché quelli di Intimissimi oltre a fare campagne pubblicitarie insensate non sono neanche capaci ad inserire un link.

dreadnaut

Dreadnaut è un anziano signore che si lamenta dei giovani sugli autobus —insomma, è una vergogna— ed osserva il mondo che passa. Scrive di tanto in tanto su R'Lieh, ma è di casa altrove.

Un pensiero su “I nostri cassetti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto