Categorie
Entropie

Realtà aumentata e déjà-vu

Negli ultimi anni mi capita di pensare spesso a delle cose e poi vederle implementate successivamente…

Chissà che non capiti pure a questa: l’avevo pensata un pò meno spacciosa, ma essendo informatico e non un designer/pubblicitario me ne farò una ragione e non farò causa per violazione di diritto d’autore…

Una risposta su “Realtà aumentata e déjà-vu”

Simpatica l'idea del parabrezza-monitor. Non so te ma ai tempi pensavo di più ad un qualche proiettore interno, soprattutto per avere a "schermo" il gps. Resta il fatto che la realtà aumentata è una figata pazzesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.