Categorie
Entropie

Urchin diventa Google Analytics

Google Analytics

e soprattutto diventa gratis (il limite di 5 milioni di pagine al mese per il momento mi sembra accettabile).
Al momento lo testo sul mio sito, se è veramente valido penso sostituirà il buon Site Meter.

da blog.html.it

Facile capire di cosa si tratta: statistiche web per tutti. A marzo la società di Mountain View aveva acquisito Urchin, un servizio che già allora si collocava tra i migliori in assoluto per questa categoria di prodotti. C’è poco da dubitare sul fatto che sia stato migliorato ulteriormente, soprattutto nella parte relativa all’integrazione e al monitoraggio di campagne AdWords. C’era poco da dubitare, soprattutto, sul fatto che tutto questo ben di Dio (sono più di 80 i report ricavabili), Google lo avrebbe offerto gratis. As usual, basta un Google account.

Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Una risposta su “Urchin diventa Google Analytics”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.