Categorie
Entropie

bigtime suckage


Inizio con una notizia relativa ad un servizio della BBC sul Tempo, con la t maiuscola, che spero di poter prima o poi guardare.
In particolare tra i vari test, è stato in parte dimostrato che in certe situazioni per un essere umano il tempo scorre più lentamente.
Se qualcuno di voi ha mai avuto un incidente in auto sa a cosa mi riferisco.
Nell’esperimento una persona viene fatta cadere da 33 metri di altezza con al polso un display visualizzante numeri a random ad una velocità tale che per normalmente vengono visti come una sfocatura di colore. Durante la caduta l’uomo afferma di aver visto un numero il 98. Il vero numero era il 96 e sebbene non sia lo stesso, questo dimostra che in certe circostanze la nostra percezione della realtà subisce delle modifiche.

I simpatici vermi che vivono nel ghiaccio, roba da X-files

Vecchia pubblicità della SEGA contro il GameBoy, non gli ha portato tanta fortuna…

Le prime immagini ed il relativo blog di Star Trek Online

Per la gente pigra ecco il gira-gelato

Un po’ di libri sul game develop aggratise.

No, non è una foto di guerre stellari, ma il primo laser crea-stelle.
Il fascio di luce infatti genera a 90km di altezza una piccola stella, che sebbene sia 20 volte meno
luminosa di una qualsiasi altra piccola stella, permette di misurare gli effetti ottici attraverso l’atmosfera.

Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Una risposta su “bigtime suckage”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.