Rlieh

I'm getting older and need something to R'Lieh on

il bello ed il cattivo tempo

Approfittando del tempo libero, ho finalmente riconfigurato il pc abilitando il raid sata, cosa che mi ero ripromesso di fare sin dall’ultimo Marc.
Che bello Windows XP quando ti chiede i driver aggiuntivi (F6) solo su floppy e tu un floppy non sai più quasi come sia fatto…
Che bello è reinstallare da capo una decina di programmi, tutti quelli che purtroppo non hanno una versione portabile, importando le precedenti configurazioni.
Quanti anni luce è avanti OsX? Basta trascinare le cartelle e voilà, tutto installato.

Cara Microsoft, con il tuo prossimo sistema operativo tutto questo sarà un ricordo? Con Windows Vista, quale fottuta innovazione ci offrirai? Le Directx 10? Gli scacchi 3d?

Mi fa piacere che quasi tutto il software che ho installato sia open oppure freeware.
Ammetto che mi sono veramente stufato di cercare crack, serial e quant’altro, se non ti becchi qualche schifezza sui vari cracks.am o astalavista, te la becchi in qualche pacchetto sul p2p.
E poi per cortesia dite ai cracker di smetterla di inserire le musichette stile C64 nei loro applicativi.

Certo che con i freeware bisogna stare un po’ attenti o ti trovi qualche spyware o ti installano google/yahoo/msn/stocazzo toolbar in IE.
Manca ancora una valida alternativa nel campo della masterizzazione, lì mi sono dovuto arrangiare con Daemon Tools e una versione OEM di Nero 6 allegata ad un master.
Del resto ormai con la settima release, Nero è diventato ancora più enorme di quello che era una volta il suo più grande rivale ovvero Easy CD Creator.

Sono stato tentato fortemente di spazzare via tutto e mettere Ubuntu, ma poi ho tirato fuori la scatola di Half Life 2…

abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

3 pensieri su “il bello ed il cattivo tempo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto