Categorie
Entropie

i cravattari del software

Microsoft, sebbene abbia rilevato un incremento dei casi di morosità, è convinta di poter comunque sostenere la crescita del suo canale di vendita. “La decisione di procedere è legata all’attuale situazione macro-economica”, ha dichiarato Brian Madison, general manager di Microsoft Financing. “Gli acquirenti di soluzioni IT si stanno affidando sempre di più a leasing e finanziamenti, quindi abbiamo valutato che questo sia il momento perfetto per fare la differenza e semplificare ogni operazione”. Microsoft, al momento, offre varie soluzioni di finanziamento small-business che vanno dai 100 mila ai 500 mila dollari. “L’ideale per piccole imprese” secondo Madison.

Joe Pucciarelli, analista di IDC, sostiene che nei prossimi tre anni scompariranno almeno il 30% delle società di finanziamento che si occupano di IT. “La questione di fondo è che il mercato del leasing e del finanziamento IT è stato sconvolto”, ha sottolineato Pucciarelli.

Microsoft vuole approfittare della situazione, ma lo fa con cautela. Nel 2008 il suo settore finanziamenti rappresenterà non più del 2% del fatturato complessivo previsto.

Poi ti può capitare di incontrare due commerciali della Microsoft che ti dicono che loro non hanno il monopolio del mercato…

Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.