Banco Posta FAIL (again)

E’ con grande tristezza che riporto questa notizia. Primo perchè sono correntista Banco Posta secondo perchè è veramente grave per non dire ridicola la causa (roba da leggende di Astesiano durante le ore di Ingegneria del software), terzo perchè a poca distanza da una figura di merda come quella del defacement non me l’aspettavo proprio.

E se fosse capitato a me, avrei postato prima la notizia dopo aver dato fuoco al più vicino ufficio postale.

Doccia fredda stamattina per migliaia di correntisti di Poste Italiane, e in particolare di BancoPosta. Migliaia di euro spariti, conti in rosso per molti e impossibilità di pagare con il bancomat o di prelevare soldi ai Postamat. «Un’anomalia contabile, che ha generato un addebito superiore a quello effettivo», spiegano da Poste Italiane.

Il problema si è verificato nel corso dell’aggiornamento della piattaforma tecnologica.

In pratica, si è spostata la virgola dell’ultima operazione effettuata, aggiungendo due zeri in più. Esempio, per uno scontrino di 115 euro, l’addebito è stato di 11.500.

O_O

E io che pensavo ci si dovesse difendere dagli attacchi esterni , invece che da qualche ingegnere cazzone che non sa moltiplicare due numeri.

Ora chiedo a voi fedeli lettori e infedeli cittadini di R’lieh, quale sia la banca meno ladra in circolazione (poche spese, pochi interessi, operazioni online gratuite e per tutta la giornata, non come con le Poste,etc etc). Il post di Prophecy sulle assicurazioni ha fatto scuola, vorrei un bis.

Articolo su Repubblica

Per la cronaca
Ore 21:16
Lista movimenti ed Estratto Conto : Messaggio di errore Impossibile effettuare l’operazione richiesta.

abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Potrebbero interessarti anche...

10 Risposte

  1. Prophecy ha detto:

    Ecco perche' oggi era difficile accedere al sito… Per fortuna il mio conto e' a posto… se fosse successo qualcosa avrei dato fuoco alle poste…

  2. Prophecy ha detto:

    come non vorrei essere nei panni del programmatore che ha sbagliato la virgola.. magari e' un povero cristo pagato male e con contratto a progetto..

  3. Abdul ha detto:

    Mi sa che è un errore da sistemisti. Tipo che han migrato qualche database e han cippato qualcosa.

  4. dreadnaut ha detto:

    Hanno riconfigurato qualcosa e la virgola è passata da "." a ",", o viceversa. Tipo quando apri i csv su un sistema con locale italiana, per cui magicamente il separatore è il ";".

  5. Da dsar ha detto:

    Non diamo sempre la colpa ai sistemisti!!!! 😛
    Secondo me è un commerciale, che ha venduto la migrazione per pochi cent e quindi il povero sistemista in sub-appalto ha dovuto agire con un commodore 64!!!!

  6. Mario De Roma ha detto:

    Se ti addebitavano lo stipendio in quel momento esatto vedi che la cosa non ti rugnava…

    E allora maaaaaambo!

  7. Krustard3 ha detto:

    I sistemisti? Lo escludo, son brava gente. Propendo più per sviluppatori e/o DBA. Una bella migrazione fra localizzazioni e versioni di diverse di Oracle.
    Anche il mio conto pare a posto.
    Bella.

  8. Abdul ha detto:

    Toh il Krustard!
    @Mario se mi "addebitassero" lo stipendio mi incazzerei di più con l'ufficio paghe…

  9. Mario De Roma ha detto:

    Credo Abdul che è una figura mista DBA/Sistemista/Sviluppatore intendesse di DBA dicendo sistemisti.

    Oddio, possibile poi che l'azienda NON ABBIA dei DBA a volta capita ed è cosa foriera di tregenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.