Categorie
Entropie

Balzellando verso nord

Schermo blu!

Mi perdo un attimo, girovago per aeroporti. Edinburgo come alcuni hanno visto è piccino, e non da tante soddisfazioni. Copenhagen è grosso e noioso, ha un’intera sezione senza gate ma ripiena di negozi griffati di vario genere dove nessuno si ferma ed i commessi sembrano tutti depressi. Avrebbero un gran negozio di Lego, ma quando ho visto i vestiti della Lego mi sono un po’ intristito. E manco sono fatti di mattoncini.

Trondheim invece ha dei problemi tecnici, ma ci tengo a specificare: non sono stato io.

Nel frattempo cerco di battere il mio record di latitudine, vi farò sapere fin dove arrivo, che ho ancora un aereo da prendere. A verso sud, chi detiene il record? Krustard non vale, che andare in Australia è barare.

Di dreadnaut

Dreadnaut è un anziano signore che si lamenta dei giovani sugli autobus —insomma, è una vergogna— ed osserva il mondo che passa. Scrive di tanto in tanto su R'Lieh, ma è di casa altrove.

3 risposte su “Balzellando verso nord”

Il mio record verso nord è Trondheim, con l'insopportabile luce a mezzanotte quando dormi in una stanza che, come tutte non ha le persiane.

Il mio attuale record meridionale è Chula Vista, costa ovest del confine USA-Messico, ma verrà surclassata a breve da Singapore e Sidney.

Appena arrivato dal Norde.
Prima di postare il viaggio tengo a segnalare che i negozi erano abbastanza pienotti (avrai beccato un momento di fiacca?).
Confermo però per il shop Lego, un buco con niente da segnalare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.