Project Naptha: verso un traduttore multimediale?

Mentre Microsoft lancia Skype Translator ed il traduttore “realtime” di Google riesce a gestire abbastanza bene cartelli o scritte da dispositivi mobile, scopro quasi per caso Project Naptha

Cosa fa Project Naptha? Svolge lato desktop quello che l’app translor di Google fa lato mobile. Volete tradurre una scritta dentro una immagine? Basta selezionare col mouse il pezzo di testo riconosciuto e vedere se si riesce tradurre un meme giapponese o russo.

Ma Naphta non si limita a tradurre, una altra simpatica opzione è la elaborazione del testo. Si, avete capito bene, potete modificare in tempo reale la scritta riconosciuta all’interno dell’immagine. Anche “rimuovere” un watermark.

 

Esempio:

https://www.behance.net/gallery/26566319/Coleman-Air-custom-typeface

La pagina contiene varie immagini con scritte in un font non riconoscibile (inglese) ed in giapponese, se sposto il mouse sopra l’immagine compare la lente dell’effeto lightbox. Soluzione: tasto destro -> copy image url (https://m2.behance.net/rendition/pm/26566319/max_1200/87003a7664997c8d3ecf22d39891170f.jpg)

naphta1 naphta6 naphta3

 

Seleziono il testo in giapponese, ok non riesce a tradurlo. Imposto la lingua a giapponese (perchè altrimenti si perde la codifica dei caratteri) e faccio copia e incolla su google per tradurre. la scritta. Oppure seleziono il testo e lo rimuovo del tutto, altrimenti lo modifico.

naphta4 naphta7

Signori secondo me questa estensione è UNA FIGATA PAZZESCA.

 

Qualche nota:

  • se sull’immagine sono applicati altri effett o gestiti altri eventi (ad esempio il classico lightbox), meglio aprire l’immagine in una finestra a se stante e farla analizzare
  • la traduzione a volta non funziona ancora bene
  • se cancellate del testo e cambiate ed effettuate un zoomin/zoomout, il testo modificato rimane nella vecchia posizione

 

naphta5

abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.