Mortal Kombat ICS

Ovvero Mortal Kombat X, decimo capitolo ufficiale della saga che ormai ha 23 anni. E devo dire che il gioco mi è piaciuto veramente molto.

Torr_and_Ferra

Your eyes; so bright. Gonna carve ’em out!

Il capitolo IX era stato sviluppato bene ma mancava un po’ di quella giocabilità che rende il X un titolo che potrebbe tranquillamente rivaleggiare con Street Fighter IV o V di prossima uscita.

 

Velocità e fluidità degli scontri

non ho trovato il classico effetto “legnoso” del passato. Le combo sono ben assortite, idem gli stili (3 per personaggio) e l’aggiunta dell’interazione con il fondale è stupenda e cattiva al punto giusto (tipo tirare un monaco shaolin in faccia all’avversario.

Citazioni dall’intera saga e oltre

il gioco introduce sia i personaggi classici (invecchiati) che la nuova generazione, tra questi la figlia di Johnny Cage e Sonya Blade, Cassie, che mena come un mastro ferraio. Ma poi ci sono citazioni dal cinema di Hong Kong, come i pugnetti a catena di Kung Lao che sono una dedica diretta a Yip Man

 

Modalità di gioco a non finire

Senza citare la modalità multiplayer e relativa guerra di fazioni, le torri (ovvero il vecchio arcade mode, i bonus game e la cripta), segnalo la Storia che è diretta benissimo, introduce tutti i personaggi giocabili e presenta tutti i cameo della saga.

Fatality, Brutality e …

Beh le X-Ray erano state introdotte in MK9 ed erano già abbastanza simpatiche. Fatality e Brutality di grande spessore, oltre al fatto che si possono sbloccare le classiche di MK e MKII

Personaggi

Tendenzialmente (diciamo da MK4 in poi) avevo trovato alcuni personaggi veramente inutili e insulsi. Stavolta si sono veramente impegnati, o hanno trovato dei chara-designer di talento, per crearne di originali o ispirati “alla lontana” a personaggi di altre saghe:

  • D-Vorah è la controparte Gore di Q-Bee di Vampire Savior
  • Erron Black mi ricorda tantissimo Hol Horse di Jojo
  • Kotal Kahn, Ogre di Tekken

TekkenTagTournament2_Ogre Kotal_Khan_PNG HolHorse&BoingoHeritage 2836779-erron dvora_download Darkstalkers_Resurrection_Q-Bee

Per concludere, bello bello bello!

abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.