Categorie
Entropie

Polygen – again

Ogni tanto torno a vedere gli aggiornamenti del più noto generatore casuale di testi, ovvero Polygen

Libro di Dan Brown

Esaminando “Il Porco della stalla” di Bernini, Robert Langdon nota che la sigaretta di San Pietro si interseca con la mano dell’angelo formando una croce: un chiaro segno che la confraternita del Priorato di Sion aveva seminato in giro indizi sul fatto che Padre Pio aveva inventato l’antimateria.

Sagre di paese

…la 8º Abbuffata agonistica del calzone farcito di TICINO DEL CEPPO GRANDE (OR)

OOP


Sulla slide possiamo vedere la classe MacchiaNera. Guardate perche‘ e’ importante: come potete vedere, la classe System.Assembly.Xml eredita da MacchiaNera. C’e’ una ragione particolare? Dipende, ma niente di piu‘ facile, basta premere il tasto cansèl. E dunque come fare per ereditare il campo? E’ soltanto zucchero sintattico. Fine della trasmissione. Ora guardate perche‘ e’ importante. Se osservate bene, il delegato ContainingElement e’ virtual. Perche‘? Dipende. Ora state attenti. Come potete vedere, la classe System.Paint.Helder eredita da Spennacchiotto. C’e’ una ragione particolare? Purtroppo non ho capito perche‘ sia stato implementato cosi’ in questa versione. E dunque come fare per salvare su XML il campo? E’ soltanto zucchero sintattico. Basta.

Di abdul

Abdul Alhazared, a.k.a. Al Azif, ha circa 1000 anni e gironzola su vari piani dell'esistenza. Dopo aver scritto il Necronomicon si è dedicato alla tecnologia e alla scienza, muovendosi di tanto in tanto in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.