Ristoranti e locali giapponesi a Genova

Approfittando dell’avvento dreadnautiano e sapendo che Mario De Roma e consorte apprezzano il tipo di cucina, stavo pensando di pianificare una cena giapponese rigorosamente sul tatami per i primi di Agosto.

Cosa ci offre il capoluogo ligure in ambito Sushi? Ricapitoliamo gli attuali locali:

  • SEN – Uci Fiumara (kaiten/nastro e teppanyaki)
    beh si paga e si mangia quanto si vuole. Se vi mettete di fronte ai cuochi è meglio per mangiare sushi. Per il resto ci sono tante altre cosine sfizione: gli occhietti di drago bavosi, i rosticini di non-si-sa-cosa, il budino giallo etc etc.
    Se si vuole mangiare a-la-carte si spende naturalmente di più ma si può assistere alle peripezie del cuoco lancia-palette del teppanyaki
  • Takashi (via Casaregis, vicino al Kiss me laddove una volta c’era un ristorante cinese)
    aperto da poco, caratteristico: un po’ più caro degli altri ma fa anche consegne a domicilio
  • Yuan (Piccapietra)
    cinese, giapponese, tailandese, valido su tutti i fronti (prezz, scelta, qualità). Fa anche take-away
  • Toro Sushi Porto Antico. Uno dei primi ad aprire a Genova. Molto comodo se si vuole andare al cinema dopo mangiato.

A dire il vero di cuochi giapponesi veri non ne ho mai visti. I cinesi che son dei furbi seguono le mode e si stanno diffondendo un po’ ovunque.
Il sushi è buono soprattutto nelle caratteristiche barchette in legno, tipo Playmobil.

Spesso vado in cerca dei box contenenti piccoli bento di sushi, sashimi e onigiri (dai 7 ai 9 euro ma ti riempono… e se riempono me potete fidarvi…)
Update: se ne trovano alla Fiumara, dal Teriyaki, hanno un piccolo frigo pieno di vaschette.
Precisamente qui

Alternativamente, le dovresti trovare in qualche Basko.

Il tempura con l’olio di soia e il wasabi mischiato è buonissimo.

Alternativamente per i più esigenti di buon bere ci sarebbe il chiccoso e non orientale SOHO Fish & Work del Porto Antico

Naturalmente se avete da proporre altri locali, già testati saremmo tutti contenti.

16 commenti su “Ristoranti e locali giapponesi a Genova”

  1. approvo! sono andato solo alla fiumara, quindi mi fido dei più esperti, ma lo Yuan non sembra male (almeno c’è un po’ di scelta e la cucina taliandese è buona)

    … io, però, vorrei mangiare il RAMEN!!

    ultima nota: data recente operazione al ginocchio, preferirei sedermi al tavolo 🙂

    Rispondi
  2. @Dread, c’è anche quello cotto.
    Belin un ninja a cui non piace il sushi…

    che problema c’è? è noto che io mi nutro di cuori umani ancora caldi (o passati al microonde) e birra.

    Intanto per il 2 pizza, che mi è necessaria. Per le zozzerie orientaleggianti vediamo in seguito 😉

    Rispondi
  3. Quoto Dread
    Tra Spadrillias (o quel che sono) Tacos, Kebab, Mac….una bella pizza è quello che ci vuole.
    (purtroppo il nostro ristorante italiano ha chiuso un mese e mezzo per ferie….. 🙁 !!)
    Posso mentalmente concepire in modo positivo 4 bei ravioli/pansoti.
    Sia ben chiaro, non voglio far la fame! (tono forse un po’ austero, ma che ben fa capire la necessità di buon cibo a contorno della buona compagnia)

    Rispondi
  4. Ciao!! Ma dove le trovi le vaschette di sushi della foto sopra? Al supermercato, o le prendi da asporto in uno dei ristoranti che hai elencato? Io non riesco a trovarle, sarebbero ideali per una pausa pranzo un po’ diversa o da offrire agli amici come antipastino un po’ diverso!! Baci, Chiara da Genova

    Rispondi
  5. Io ormai mi nutro solo di bratwurst e crauti. E di panetti salmone senape nelle occasioni speciali.

    Col giappo ho parecchi problemi, ma posso indicare l’indiano, in particolare quello vicino al Gaslini, come un’ottima alternativa.

    Rispondi
  6. @Chiara
    Le trovi alla Fiumara dal Teriyaki, hanno un piccolo frigo pieno di vaschette (occhio però, generalmente nel weekend spariscono velocemente)

    Alternativamente, le dovresti trovare in qualche Basko.

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.