Autore: abdul

Cose buone dal Giappone

La prima notizia riguarda i droni e la sicurezza: A Tokyo un drone sospetto, trovato sul tetto del primo ministro è stato catturato da un altro drone con una rete. Video del drone in...

Stravisioni 2019

Si iniziava l’anno passato con il picco delle cripto monete, iniziamo il nuovo con il tracollo delle stesse. Vediamo quali altre cose sono cambiate e/o stravolte: Gli “evangelisti di Rlieh” hanno subito delle metamorfosi:...

Bandersnatch

L’ultimo episodio di Black Mirror (ok, in realtà è un film) catapulta lo spettatore negli anni ’80 nel migliore dei modi possibili: ambientazione, musica, tecnologia ma soprattutto videogiochi e “libri game“. Ma l’episodio non...

Weihnachten 2018

Come ogni anno invece di “lustrarci lu beliscimu” cit. Mazinga Zetto proponiamo un interessante intrattenimento a tema Natalizio. Questa volta niente C(a/u)lendari dell´Avvento o caricamenti di immagini, ma bensi un giochino a-la memory. Christmas Memory...

Berlin Photo Week 2018

Ho avuto la fortuna di partecipare ad una conferenza dedicata alla fotografia. Molti i temi trattati e le foto esposte ma in particolare vorrei soffermarmi su due fotografi: Micheal Najjar, il fotoastronautaNajjar è stato...

La colpa è nostra

C’è un interessante articolo a tema “si stava meglio quando si stava peggio” (ed una altrettanto interessante risposta come mi fa notare il Dread) su cui vorrei soffermarmi… mentre digito questi caratteri lamentandomi della tastiera...

Birthrlieh: 15 Anni!!!

Ennesimo giro di sistema solare per Rlieh, un altro anno è giunto al termine ed una volta ancora i suoi partecipa/cittadini sono mutati! Matrimoni, generazione di prole ed emigrazioni pure nel 2018! Sono passati...

Zeitgeist e GmBH

  Non si può dire che questo anno non sia un anno di svolta per molti di noi (mi riferisco alle “vecchie” glorie di questo bloggino). Due convoli a nozze e due emigrazioni in...

Metastatasi tecnologiche

Ovvero come NON gestire una migrazione In controtendenza c’è chi nel 2018 ritiene di non volere adattarsi al presente e persistere nel volere mantenere la codebase esistente e costruire “architetture” traballanti sopra quelle esistenti....